rotate-mobile
Attualità Marcianise

Affitto negato ad un commesso: "Perché sono gay"

La denuncia in un video sui social: "La proprietaria mi ha dato l'ok ma poi ci ha ripensato"

Non gli fittano l'appartamento perché omosessuale. Una brutta vicenda quella accaduta ad un 30enne campano, commesso in una catena d'abbigliamento, a Marcianise. E' stato lui stesso a denunciare l'episodio con un video sui social rilanciato dal portale NegZone

"Ho fatto una proposta per fittare un appartamento qui a Marcianise - racconta - Contatto la proprietaria mi dà l'ok, mi fa comprare i mobili per iniziare ad arredare casa. L'ho conosciuta ieri, oggi avrei dovuto iniziare il trasloco per trasferirmi. Sono stato contattato dall'agenzia immobiliare e mi dicono che non mi danno più l'appartamento. Il motivo è che sono omosessuale". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affitto negato ad un commesso: "Perché sono gay"

CasertaNews è in caricamento