Via i distributori ‘fantasma’ dal Comune, affidato il nuovo servizio

Nei mesi scorsi erano state scoperte gli apparecchi abusivi negli uffici

Via libera ai distributori automatici nella sede del comune di Aversa, questa volta però non  più “fantasma”. L’Ente ha infatti aggiudicato alla Sigma srl il servizio di installazione e gestione dei distributori dopo che lo scorso gennaio emerse come i tre distributori di snack e bavande presenti negli uffici erano installati senza alcuna autorizzazione.

La vicenda aveva spinto il il dirigente Nerone a firmare un’ordinanza per la rimozione delle apparecchiature. Dai controlli era stato scoperto la mancanza di “qualsivoglia atto, documentazione autorizzatoria all’installazione degli stessi”.

Nel periodo di commissariamento dell’Ente era stata avanzata la richiesta di procedere ad un nuovo affidamento ‘regolare’. Alla procedura negoziata hanno quindi aderito 5 ditte, con l’offerta più conveniente per il Comune avanzata dalla Sigma al costo di 4.050 euro annui per il servizio quinquennale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Sospetto Coronavirus, paziente isolato. Si attiva il protocollo

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Camion non si 'accorge' del ponte di Ercole e paralizza il traffico | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento