Via i distributori ‘fantasma’ dal Comune, affidato il nuovo servizio

Nei mesi scorsi erano state scoperte gli apparecchi abusivi negli uffici

Via libera ai distributori automatici nella sede del comune di Aversa, questa volta però non  più “fantasma”. L’Ente ha infatti aggiudicato alla Sigma srl il servizio di installazione e gestione dei distributori dopo che lo scorso gennaio emerse come i tre distributori di snack e bavande presenti negli uffici erano installati senza alcuna autorizzazione.

La vicenda aveva spinto il il dirigente Nerone a firmare un’ordinanza per la rimozione delle apparecchiature. Dai controlli era stato scoperto la mancanza di “qualsivoglia atto, documentazione autorizzatoria all’installazione degli stessi”.

Nel periodo di commissariamento dell’Ente era stata avanzata la richiesta di procedere ad un nuovo affidamento ‘regolare’. Alla procedura negoziata hanno quindi aderito 5 ditte, con l’offerta più conveniente per il Comune avanzata dalla Sigma al costo di 4.050 euro annui per il servizio quinquennale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

Torna su
CasertaNews è in caricamento