Attualità

Incarico da 25mila euro all'ex sindaco di Marcianise

Il Comune gli affida la direzione dei lavori per un progetto da 2,2 milioni

L'ex sindaco di Marcianise Filippo Fecondo

Un incarico da 25mila euro (32mila lordi) per Filippo Fecondo, architetto ex sindaco di Marcianise che alle ultime elezioni regionali è sceso in campo nella lista di 'Italia Viva'. L'incarico è stato affidato dal Comune di Caserta che ha scelto Fecondo per la direzione dei lavori, l'assistenza al collaudo e le prove di accettazione nell'ambito del "programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluoghi di provincia" per gli interventi a Tuoro. 

La determina è stata firmata dal dirigente del settore 'Programmazione Urbanistica', Giovanni Natale, che ha sottolineato che tra i professionisti iscritti alla piattaforma 'Net4market', finalizzata alla gestione interamente telematica delle gare d'appalto del Comune di Caserta, è emerso che "l'architetto Filippo Fecondo possiede i requisiti e le professionalità necessarie per il conferimento dell'incarico". 

A Fecondo saranno corrisposti 25mila euro netti, ai quali bisogno aggiungere quasi 6mila euro di Iva e 1000 euro di cassa previdenziale, quindi giusto 32mila euro per un progetto che complessivamente vale 2,2 milioni di euro e che è stato già aggiudicato alla ditta Ubi Maior Srl. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incarico da 25mila euro all'ex sindaco di Marcianise

CasertaNews è in caricamento