Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità Vairano Patenora

Donata una chiesa al Comune ma l’Ente non può acquisirla

Una materia complessa che ha costretto il sindaco a chiedere un parere ad un professore universitario

Donata la 'Chiesa Santa Maria di Loreto' al Comune di Vairano Patenora. Il proprietario, il signor Giovanni Malinconico, ha manifestato la volontà di donare in favore del Comune il prezioso immobile e l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Bartolomeo Cantelmo e gli uffici comunali poi stanno lavorando per l'acquisizione.

Dal Comune dicono che l'acquisizione "appare doverosa ed opportuna, a testimonianza dell’attenzione di questa Amministrazione alla valorizzazione e al recupero dei beni di importanza storico-culturale presenti sul territorio".

Solo che è una materia molto delicata e vista la "la complessità della materia" il Comune ha ritenuto "opportuno per il perfezionamento del processo di acquisizione del edificio di culto, acquisire un parere motivato, da parte di un professionista e cultore della materia".

E quindi si è chiesto al Prof. Raffaele Santoro - Professore di Attività concordataria della Santa Sede - Facoltà di Diritto Canonico - Pontificia Università Urbaniana - Professore associato - Settore scientifico disciplinare di Diritto Canonico e Diritto Ecclesiastico e Interculturale- Dipartimento di Giurisprudenza – Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, la disponibilità a collaborare per l’acquisizione della Chiesa Santa Maria Loreto, oggetto di donazione in favore dell’Ente.

Il Prof Santoro, confermava la propria disponibilità a supportare l’Ente nel procedimento per l’acquisizione dell’immobile luogo di culto.

Quindi adesso il professore dovrà redigere un proprio parere motivato (in modo gratuito) e poi si valuteranno gli adempimenti successivi per l'acquisizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donata una chiesa al Comune ma l’Ente non può acquisirla

CasertaNews è in caricamento