menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il vertice telematico ad Aversa

Il vertice telematico ad Aversa

Acqua non pagata, il Comune cerca un'intesa con gli amministratori condominiali

Vertice telematico per valutare ipotesi di rateizzo dei debiti e recuperare le situazioni di morosità

Il Comune di Aversa a confronto con gli amministratori dei condomini della città normanna per invertire la tendenza ormai consolidata all’evasione del pagamento dei canoni e trovare un’intesa sul recupero agevolato dei crediti anche con eventuali ipotesi di rateizzo.

"Gli importi dei canoni idrici, purtroppo, vengono calcolati solo in base all’effettivo costo del servizio offerto, e la mancata riscossione non fa altro che incrementare le passività dell’ente  - fanno sapere dal Comune - L’interessamento a questo tema, oltre ad essere un dovere dell’amministrazione comunale è, altresì, rivolto anche alla tutela di tutti i cittadini, soprattutto di quelli virtuosi, che a causa di queste mancanze sono costretti a subire i disservizi dovuti alle entrate non corrisposte. I lavori di confronto proseguiranno in data 6 aprile 2021".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento