Acqua marrone e puzza insopportabile dalla foce dei Regi Lagni | FOTO

La denuncia di un blogger: "Quello che accade non è normale"

La foto scattata alla foce dei Regi Lagni

Acqua marrone e puzza insopportabile. La foce dei Regi Lagni a Castel Volturno si presenta ancora una volta in uno stato 'pietoso', ai limiti della decenza. La denuncia arriva da un blogger del posto che, dopo le piogge verificatesi nella giornata di lunedì scorso, si è subito fiondato alla foce del canale. Lo 'spettacolo' non è stato certo dei migliori: acqua molto densa e melmosa, a tratti oleosa, e un tanfo davvero insostenibile.

"Dopo le piogge di lunedì i liquami di oltre cinquanta comuni si staranno riversando tutti sulle nostre coste e questo accade da anni come ampiamente documentanto - sottolinea il blogger castellano - Non è normale che ci siano rifiuti e auto a pezzi nel canale. Il colore dell'acqua non è normale. La puzza non è normale. Quello che accade non è normale. L'estate è giunta al termine e noi dobbiamo continuare a difendere il mare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento