Manca l'acqua, il sindaco chiude il Comune

L'erogazione sarà garantita regolarmente nelle case. Serrata anche per 3 scuole

Sospensione dell'erogazione idrica a Cesa dove per la giornata del 29 ottobre resteranno chiusi gli uffici comunali, la scuola dell'infanzia "Angeli di "San Giuliano", la scuola media "Bagno" e la succursale dell'Alberghiero "Drengot".

E' stato il sindaco Enzo Guida a disporre la serrata con una propria ordinanza alla luce della nota di Acqua Campania con la quale è stato comunicato "che il giorno 29 ottobre 2020 dalle ore 8:30 alle 18:30 sarà sospesa la fornitura idrica su tutto il territorio comunale per procedere alla sostituzione delle apparecchiature idrauliche e dei misuratori idrici generali (non quelli delle case)". 

Invece, "sentito per le via brevi il Dirigente Scolastico dell'Istituto Comprensivo, la sede della scuola primaria "Rodari" resterà aperta, per alcune esigenze di servizio e considerato lo svolgimento della Didattica a Distanza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento