Storico accordo in ospedale: dopo oltre 10 anni riconosciuta la fascia retributiva superiore

Sindacati soddisfatti dell'intesa raggiunta col direttore generale Gubitosa

Il direttore generale Gaetano Gubitosa

I sindacati raggiungono un risultato storico all’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, siglando un accordo col nuovo direttore generale Gaetano Gubitosa che prevede, tra le altre cose, la fascia retributiva superiore il cui riconoscimento mancava da oltre 10 anni. 

L’accordo sottoscritto dalle segreterie provinciali ed aziendali di Cgil, Cisl, Uil, Nursing Up e Fials è stato ufficializzato quest’oggi nel corso di una riunione sindacale nella quale è stato costituto il fondo aziendale 2020 ed il risanamento dei fondi pregressi 2015-2019; la progressione economica orizzontale con decorrenza dal primo 1 gennaio 2020 ed aggiornamento al primo gennaio 2021; il saldo della premiati 2019 con valutazione positiva dei dipendenti senza differenziazione di qualifica e di livello, a cui si aggiunge la premialità 2020 secondo gli accordi tra le parti; la progressione di carriera con attivazione del tavolo tecnico entro la fine del 2020.

Le procedure per il riconoscimento delle progressioni economiche orizzontali verranno attivate da subito con conclusione delle stesse entro il 31 dicembre 2020 e con decorrenza dal primo gennaio. 

“Le organizzazioni sindacali congiuntamente - si legge in una nota - si ritengono soddisfatte per l’accordo raggiunto specie dopo più di un decennio di vuoto contrattuale decentrato facendo sì che i lavoratori del comparto fossero gratificati con una progressione economica. Il tutto è stato fatto nel rispetto delle norme contrattuali e dell’equilibrio dei fondi e del ripristino degli sforamenti degli anni precedenti. Le organizzazioni sindacali sono soddisfatte dell’approccio collaboratori nel rispetto dei ruoli e delle norme poste in essere dalla direzione aziendale”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento