Dieci anni senza pagare le tasse, ok all'accordo tra Interporto e Comune

La società dovrà versare alle casse dell'Ente 14 milioni di euro in 4 anni

L'interporto Sud Europa

14 milioni di euro per 4 anni, pari a 16 rate trimestrali di 880 mila euro. È quanto incasserà il Comune di Maddaloni dall’Interporto per i mancati pagamenti Ici/Imu dal 2007 al 2017. È questo infatti l’accordo raggiunto tra società e l’Ente guidato dal sindaco Andrea De Filippo.

Nel pomeriggio di martedì la giunta ha approvato la delibera con la quale il Comune accetta la proposta di conciliazione giudiziale avanzata dall’Interporto e autorizza il funzionario responsabile dell’ufficio Tributi a sottoscrivere l’atto di conciliazione insieme alla società Interporto per i crediti vantanti.

Accordo giudicato positivamente dall’assessore Luigi Bove: “Sul piano formale chiudiamo una vicenda storica, alla quale il sindaco ha lavorato già quando fu eletto nel 2017 e che ora abbiamo seguito, insieme alla parte burocratica, tutti i giorni. È una delibera storica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento