rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Attualità Caiazzo

Accordo tra Comune e commercialisti per famiglie in crisi

Il protocollo d'intesa prevede anche la presenza di un esperto e la formazione a scuola

Il Comune di Caiazzo, diretto dal sindaco Stefano Giaquinto, e l’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Caserta, guidato dal presidente Pietro Raucci, hanno siglato un protocollo d’intesa con l’obiettivo di tutelare i cittadini e le famiglie in stato di sovraindebitamento.

Con l’accordo, tra le altre cose, si punta a favorire l’accesso da parte dei cittadini alle procedure di soluzione della crisi, utilizzando come strumenti operativi l’organismo costituito dall’Ordine e lo Sportello istituito dal Comune per il servizio gratuito di prima accoglienza e di raccolta della documentazione necessaria per l’avvio della pratica, al fine di proporre ai propri creditori un pagamento parziale, fino ad ottenere la esdebitazione. Il protocollo d’intesa, inoltre, prevede attività didattica incentrata sull’educazione finanziaria da tenersi nelle scuole del territorio.

Il sindaco Stefano Giaquinto ha affermato: "Abbiamo firmato un protocollo d’intesa con l’Ordine dei commercialisti molto importante per i nostri concittadini. L’accordo prevede anche la presenza a Caiazzo di un esperto in tematiche di gestione della crisi, al fine di fornire un punto d’ascolto delle situazione da sovraindebitamento, spiegare l’iter procedurale e per un sostegno nella compilazione della modulistica richiesta per avviare le pratiche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo tra Comune e commercialisti per famiglie in crisi

CasertaNews è in caricamento