menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop all'abbattimento, immobile abusivo concesso ad Agrorinasce

Il consiglio comunale riconosce la natura di bene di interesse pubblico: concessione per 20 anni

Un immobile destinato alla demolizione che invece sarà ristrutturato dopo la concessione ad Agrorinasce. E' questa l'iniziativa del Comune di Casapesenna, guidato dal sindaco Marcello De Rosa, che sfruttando l’articolo 31 del testo unico dell'edilizia che riconosce al Consiglio comunale la possibilità, in alternativa all’ordinanza di demolizione dell’immobile abusivo, di dichiarare la conservazione dell’opera, in ragione di validi e prevalenti interessi pubblici e sempre che la stessa non contrasti con rilevanti interessi urbanistici, ambientali o di rispetto dell’assetto idro-geologico, ha deciso di riconoscere all’immobile abusivo sito in via Colombo, già acquisito al patrimonio comunale quale bene indisponibile, la natura di bene di interesse pubblico. Con lo stesso atto ha inoltre concesso al Consorzio “Agrorinasce”, nella forma del comodato d’uso gratuito, i locali dell’immobile abusivo incaricando il responsabile dell’area tecnica alla predisposizione e sottoscrizione del contratto di comodato d’uso gratuito per la durata di 20 anni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento