rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità Casal di Principe

"Città da abbattere", vertice per un'alternativa alle ruspe

L'incontro con il sindaco Natale e i deputati casertani promosso da "Mo bast" e "Post-Officina Politica"

Le associazioni "Mo Bast!" E "Post-Officina Politica", guidate da Fabio Zippo e Roberto Fusciello, hanno organizzato - per il 13 febbraio alle 18 alla sede della Protezione Civile in Via Circumvallazione a Casal di Principe - un convegno dal titolo "Città da abbattere. La necessità di una proposta alternativa agli abbattimenti per l'abusivismo edilizio nell'agro aversano".

Invitati il sindaco Renato Natale, gli onorevoli Agostino Santillo (M5S), Stefano Graziano (Pd), Gimmi Cangiano (Fdi), Paolo Russo (Azione), il presidente dell'ordine degli architetti di Caserta Raffaele Cecoro ed il Professore di Urbanistica della Federico II Alberto Coppola. Obiettivo del tavolo tecnico/politico, quello di creare le condizioni per poter parlare di una legge che miri a superare l'abbattimento degli immobili abusivi in territori come quello dell'Agro Aversano dove, nell'assenza di adeguati strumenti urbanistici e controlli, il fenomeno ha raggiunto nel corso degli anni una proporzione non più gestibile.

"Parliamo di un problema ambientale, economico e sociale rispetto al quale ognuno deve prendersi le proprie responsabilità - dichiarano gli organizzatori - Il nostro obiettivo è quello di favorire le giuste sinergie per trovare delle soluzioni legislative percorribili che evitino gli abbattimenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Città da abbattere", vertice per un'alternativa alle ruspe

CasertaNews è in caricamento