rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità Aversa

Abbattimenti, il sindaco va avanti: stanziati quasi 600mila euro

Approvato il piano triennale delle opere pubbliche in uno dei beni confiscati alla criminalità

La giunta comunale di Aversa, capitanata dal sindaco Alfonso Golia, ha approvato il piano triennale delle opere pubbliche. "Abbiamo voluto approvarlo in uno dei beni confiscati alla criminalità organizzata sede dell’ufficio programmi dell’Ente. Dopo aver rigenerato l’appartamento di via de Chirico che ospiterà l’ufficio di piano d’ambito, ed aver ottenuto il finanziamento per la rigenerazione del bene di via Gramsci, abbiamo deliberato di inserire nel piano anche i restanti beni confiscati alla criminalità assegnati alla Città di Aversa: gli immobili di Via Madonna dell’Olio e di Via Altavilla".

Il primo cittadino ha sottolineato di voler "recuperarli e restituirli alla comunità il prima possibile grazie anche al lavoro di co-progettazione con il terzo settore. Inseriamo anche 596mila euro per l’abbattimento di opere abusive e 152mila euro per riaprire le aree standard occupate o chiuse abusivamente. Non può esserci libertà senza legalità. È solo una parte della programmazione riguardante il Piano Triennale delle Opere Pubbliche che abbiamo approvato oggi in Giunta. Finalmente Aversa ha una visione sul futuro chiara e continuando la nostra lotta di contrasto a tutte le forme di illegalità, dall’altra parte restituiremo alla città spazi per la socialità e a disposizione della nostra comunità. Un grande lavoro di squadra giunta e consiglieri comunali. Tutti a lavoro per la nostra comunità. A poco a poco restituiamo un’identità alla nostra amata Aversa". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbattimenti, il sindaco va avanti: stanziati quasi 600mila euro

CasertaNews è in caricamento