Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità

I 18 alberi che costeggiano il Macrico saranno abbattuti e sostituiti

Lo prevede il progetto approvato dalla giunta Marino per i nuovi lavori

Gli alberi che costeggiano il Macrico

In quest’ultimo scorcio di consiliatura, l’amministrazione di Caserta guidata dal sindaco Carlo Marino ha annunciato una nuova serie di progetti che dovrebbero partire nel caso in cui gli elettori gli confermeranno la fiducia. Tra gli ultimi ‘sponsorizzati’ c’è anche quello relativo all’abbattimento delle barriere architettoniche, il cui progetto definitivo è stato approvato in giunta comunale il 27 agosto.

Negli atti emerge che, tra gli interventi previsti, si metterà mano anche ai marciapiedi di viale Unità italiana che costeggiano il muro del Macrico fino al Monumento ai Caduti. E qui è previsto il taglio di 18 alberi di alto fusto attualmente presenti che, secondo quanto scritto nella reazione, dovrebbero essere sostituiti “con altrettanti alberi a medio fusto posizionati sempre al bordo del marciapiede, però con un sistema di piantumazione migliore e con griglia in ghisa superiore che assolva il compito di assorbire la crescita delle radici (minore degli alberi ad alto fusto)”.

Nel tratto finale verso il Monumento ai caduti, invece, il marciapiede finisce contro la scalinata in ferro che sale verso la griglia antistante. “Tale struttura rappresenta barriera architettonica che impedisce il camminamento rettilineo di un diversamente abile - si legge nei documenti ufficiali del Comune - Il progetto prevede la sostituzione del marciapiede in ferro con una rampa con inclinazione massima di 8%, sempre in grigliato metallico realizzato per consentire l’evacuazione di fumo e calore del sottostante garage”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I 18 alberi che costeggiano il Macrico saranno abbattuti e sostituiti

CasertaNews è in caricamento