Attualità

Panathlon International: a Caserta, sessanta anni, tra storia e futuro

Caserta - Ad iniziativa commissario straordinario del Panathlon Caserta, ing. Agostino Natale, si è riunito l'attivo del sodalizio per avviare una adeguata programmazione di eventi, in campo culturale a sfondo sportivo, in vista della celebrazione...

Ad iniziativa commissario straordinario del Panathlon Caserta, ing. Agostino Natale, si è riunito l'attivo del sodalizio per avviare una adeguata programmazione di eventi, in campo culturale a sfondo sportivo, in vista della celebrazione dei sessant'anni del club casertano.

L'incontro, svoltosi nei saloni del Jolly Hotel, ha fatto registrare un rinnovato entusiasmo nei decani, affiancati dalle energie delle nuove leve; erano presenti, tra gli altri, Giuseppe Maiorano, Annamaria Campi, Bruno Giannico, Giustino De Sire, Mario Romano, Paolo Santulli, Salvatore Giaccio, Antonino Aurilio, Margherita Vindice Anzoini, animati dalle finalità di diffusione dell'ideale sportivo e dei suoi valori culturali e morali, intesi quale strumento di elevazione della persona umana, di cui nella moderna società - attraversata da una profonda crisi di valori - si avverte crescente bisogno.Il programma che vedrà impegnato il Panathon Caserta, per il prossimo biennio sarà attuato in sinergia con il Coni Caserta, presieduto dal socio Michele De Simone, e interesserà non solamente la città capoluogo, ma vasta parte del territorio dell'intera provincia.
Fondato nel 1954 per iniziativa di Alfredo De Negri, che ne fu il primo presidente, il Panathlon di Caserta ebbe come padrino di eccezione Donato Messore, all'epoca prestigioso presidente del Comitato Olimpico di Terra di Lavoro. L'atto costitutivo fu redatto e sottoscritto da un gruppo di pionieri dello sport (per tutti, oltre ad Alfredo De Negri, "volante d'oro" della provincia di Caserta, del cui nome è memoria nella toponomastica cittadina, ricordiamo - senza precisi riferimenti cronologici - Pasquale Ardagna, Carlo Gay, Gaetano Alvino,Fortunato De Gennaro, Antonio Farina, Alfonso Caterino, Francesco Cundari, Enrico Posillico, Giuseppe Bonacci, Filippo Ferrucci,Agostino Natale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panathlon International: a Caserta, sessanta anni, tra storia e futuro

CasertaNews è in caricamento