menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La sportiva della Stella: al Salone di Parigi presentata la nuova Mercedes-AMG C 63

(Parigi) Dopo il debutto estivo della raffinata Mercedes-benz classe C, la Station Wagon "connessa" capace di entusiasmare tanto i più fidelizzati clienti della casa automolistica tedesca quanto le giovani generazioni di potenziali acquirenti –...

(Parigi) Dopo il debutto estivo della raffinata Mercedes-benz classe C, la Station Wagon "connessa" capace di entusiasmare tanto i più fidelizzati clienti della casa automolistica tedesca quanto le giovani generazioni di potenziali acquirenti – esemplari e dettagli visibili su questo sito –, tocca ora alla variante sportiva mettersi in mostra e per l'anteprima mondiale della Mercedes-AMG C 63 la Stella ha scelto nientemeno che il Salone dell'Automobile di Parigi, l'appuntamento imperdibile per gli appassionati di motori di tutto il mondo.
Il nuovo prodotto dall'accopiata Mercedes-AMG si segnala per la sua straordinaria dinamica, in grado di entusiasmare tutti gli appassionati della guida sportiva. Nella duplice variante berlina e station-wagon, la Mercedes C 63 AMG garantisce infatti prestazioni davvero esaltati, sostenute dal potente motore V8 biturbo da 4 litri, molto simile al propulsore montato sulla Merceds-AMG GT, già segnalatosi per la sua spinta mozzafiato: sulla C6 il propulsore eroga 476 cavalli, mentre sulla più potente C 63 S si arriva a 510. Ciò senza incidere sui consumi, dichiarati di appena 8,2 litri ogni 100 km grazie al ciclo combinato NEDC.
La dotazione di serie comprende l'assetto sportivo AMG RIDE CONTROL con ammortizzatori a gestione elettronica, il programma di marcia AMG DYNAMIC SELECT e il bloccaggio meccanico del differenziale sull'asse posteriore.

Disponbili a partire da febbraio 2015, le nuove versioni C 63 permeteranno la massima personalizzazione a livello di allestimenti ed un'elevata adattabilità anche all'impiego quotidiano, così da assicurare a tutti gli appassionati un'esperienza di guida davvero unica in ogni momento della loro giornata.
Ancora da definirsi i prezzi per l'Italia, mentre proprio in queste ore è uscito il listino per la Germania, cui si potrà fare riferimento, consapevoli però che, data la minore tassazione in area tedesca, la nuova GT nel nostro Paese costerà sicuramente di più: si parte quindi con la entry level berlina da 476 CV, disponibile da 76.100 euro, passando alle varianti station wagon nelle versioni S da 510 CV intorno agli 80 mila, per arrivare alla Edition 1 con possibilità di sfiorare i 98.000 euro (versione S wagon, con cerchi da 19'', grafiche grigio opaco, finiture in pelle microfibra e carbonio per i sedili sportivi e l'esclusivo Night Package esterno).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento