menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
105935_sagrato_duomo_sporco

105935_sagrato_duomo_sporco

Sporcano il sagrato del Duomo di Marcianise: il parroco non pulisce per protesta

Marcianise - Una cattivissima ed incivile abitudine che ha portato ad una determinata protesta da parte del parroco della Chiesa di San Michele Arcangelo, Don Paolo Dello Stritto. Stanco delle proteste dei fedeli che ogni mattina trovano le...

Una cattivissima ed incivile abitudine che ha portato ad una determinata protesta da parte del parroco della Chiesa di San Michele Arcangelo, Don Paolo Dello Stritto. Stanco delle proteste dei fedeli che ogni mattina trovano le scalinate ed il sagrato del Duomo sporche ed occupate soprattutto da bottiglie di birra, il presule ha deciso di attuare una protesta silenziosa ma sicuramente efficace. Non provvederà più a far ripulire davanti alla storica chiesa marcianisana per mostrare a tutti, fedeli e non, lo stato in cui viene lasciato il luogo sacro. Una protesta che farà senz'altro rumore e porterà certamente la città a discutere sull'incivilita di alcuni che, complice la notte, pensano di poter imbrattare a loro piacimento un luogo degno di rispetto quale è il Duomo di Marcianise. Da domani per andare in chiesa si potrà accedere solo dalla rampa disabili, le due entrate laterali e la centrale resteranno chiuse in quanto barbaramente ostruite da numerosissimi rifiuti quali bottiglie di birra, bicchieri di plastica, mozziconi di sigarette, cartacce varie e chi più ne ha più ne metta. Una sporcizia che in estate provoca maggiori disagi in quanto sprigiona anche un odore nauseabondo perché sommato agli olezzi provenienti da "liquami organici" lasciati da coloro che ritengono gli anfratti del sagrato dei veri e propri vespasiani a cielo aperto. Don Paolo, già da domani, esporrà questo increscioso disagio all'attenzione dell'assemblea parrocchiale per denunciare e provocare una reazione a partire dai fedeli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento