menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
082005_cicia_canile_croccantini

082005_cicia_canile_croccantini

Cicia consegna 1200 chili di croccantini al canile

Caserta - Sono stati consegnati ieri mattina al canile di Caserta i milleduecento chili di croccantiniacquistati con gli 840 € raccolti domenica scorsa in occasione del primo aperidog organizzato dalla consigliera Lucrezia Cicia, dal Bar Boys con...

Sono stati consegnati ieri mattina al canile di Caserta i milleduecento chili di croccantiniacquistati con gli 840 ? raccolti domenica scorsa in occasione del primo aperidog organizzato dalla consigliera Lucrezia Cicia, dal Bar Boys con la sponsorizzazione di Fiamme argento. E' stata la presidente dell'associazione Nati liberi Alessandra Pratticò, che si occupa della gestione del canile, a ricevere la consigliera Cicia, Rondinone del Bar Boys e il presidente Fiamme argento Alessandro Pellegrino. «Ringrazio tutti i casertani per la sensibilità che hanno dimostrato verso il canile e verso i suoi ospiti partecipando alla manifestazione di domenica scorsa - ha sottolineato la consigliera Cicia - ringrazio ancora gli amici del Bar Boys e Fiamme Argento per aver permesso la realizzazione di quella che è stata una giornata di festa per grandi e piccini dedicata agli amici a quattro zampe. Ma, il ringraziamento più grande, va ad Alessandra Pratticò e a tutti i volontari che, quotidianamente, in silenzio e in maniera disinteressata si occupano di portare avanti il canile, di garantire l'assistenza agli animali, di fare in modo che, sino a quando non trovano una famiglia che li accolga tutti gli ospiti vivano in condizioni ottimali. Così come avevamo promesso alla vigilia, abbiamo devoluto l'intero incasso dell'aperidog per il canile. Abbiamo deciso di acquistare i croccantini perché è stato questo che ci hanno chiesto i volontari. Li abbiamo acquistati dove, lo fanno loro abitualmente e al costo che loro sostengono per questa spesa. Il nostro obiettivo era solo quello di sensibilizzare in maniera divertente la città ai problemi del canile. Non abbiamo altri fini. Ci siamo riusciti e questo ci rallegra. A breve, promuoveremo altre iniziative di questa natura».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento