Attualità

Ero il tuo tesoro nel cassetto, dibattito sulle molestie psicologiche

Napoli - Sono circa 100 le donne che sono morte dall'inizio di quest'anno e quasi tutte per mano dei loro uomini, partner, amanti, mariti o ex. E questo è solo l'aspetto più evidente e violento (sebbene sottostimato) dei comportamenti...

Sono circa 100 le donne che sono morte dall'inizio di quest'anno e quasi tutte per mano dei loro uomini, partner, amanti, mariti o ex. E questo è solo l'aspetto più evidente e violento (sebbene sottostimato) dei comportamenti disfunzionali che si nascondono all'interno delle relazioni.
Sabato 6 ottobre si parlerà di questo e molto altro al Pan (Palazzo delle Arti Napoli ore 17,30 ingresso gratuito) con "Ero il tuo tesoro nel cassetto" un singolare appuntamento che vuole mettere in luce i danni che possono provocare le relazioni che si basano su rapporti impari e molestie psicologiche difficilmente riconoscibili, nel tentativo di dare pochi, semplici strumenti per riconoscerle ed evitarle.
Attraverso il romanzo "Il Cacciatore d'anime" di Virginia Spada e il saggio "L'eterna fuga - nascita del desiderio amoroso e strategie di dominio" di Gabriele Lenzi, e con il loro aiuto, analizzeremo le fasi e i linguaggi verbali e non verbali dei rapporti affettivi disturbati.Con la decostruzione di due film presi ad esempio "Twilight" e "9 settimane e 1/2" tradurremo la parola in immagine.Interverranno l'autrice Virginia Spada, il linguista Gabriele Lenzi, Simona Molisso, consigliera comunale, Monica Ottarda dell'associazione "Le Kassandre", psicologa e collaboratrice del centro anti violenza di Posillipo - Napoli. (https://www.lekassandre.com/)
E' qualche tempo che Simona Cappiello, ideatrice di questo incontro, si occupa di violenza psicologica nelle relazioni; da quando prova a portare a termine un documentario sul narcisismo patologico e i rapporti affettivi. Nel percorso di ricerca per questo lavoro, Simona scopre l'esistenza di una fitta letteratura sull'argomento e si avvicina ad alcuni dei suoi autori tra cui Virginia Spada e Gabriele Lenzi. E' un evento realizzato con il sostegno del gruppo consiliare FDS (Federazione della Sinistra) e la collaborazione del Comune di Napoli.

"Il Cacciatore di anime" di Virginia SpadaLa storia vera di una donna che si ritrova intrappolata nella relazione con un uomo che si trasforma nel suo aguzzino e la costringe all'isolamento e al silenzio. L'autrice ripercorre a ritroso i suoi passi e cerca di capire come si possa amare chi cerca di annientarci. La violazione della nostra integrità è un'esperienza devastante, un'esperienza gridata, in questo romanzo, con dolcezza. Parole che spezzano il silenzio e raccontano un segreto che ha atteso per anni all'ombra di un cuore chiuso nella prigione della paura. Un viaggio a piedi nudi alla ricerca di nuove ali per volare.
"L'Eterna Fuga - nascita del desiderio amoroso e strategia di dominio" di Gabriele LenziIl comportamento comunicativo dell' "allumeur" può essere a tutti gli effetti assimilato ad altre forme di molestia morale, come il mobbing, con l'aggravante di manifestarsi in un ambito, quello dell'eros e del desiderio, che non solo è di importanza centrale per l'individuo, ma che lo trova particolarmente indifeso di fronte all'inganno e ai soprusi. Una ricerca che offre la possibilità di essere spettatori di un'ampia casistica di rapporti allumistici, esemplificati da intensi brani epistolari attraverso un'analisi dettagliata delle forme di comunicazione che caratterizzano questi vissuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ero il tuo tesoro nel cassetto, dibattito sulle molestie psicologiche

CasertaNews è in caricamento