menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comitato Citta' Viva ha attivato lo Sportello 'Lotta per lEquita' Fiscale per Tutti'

Caserta - Dal mese di novembre 2012 il Comitato "Città Viva" ha attivato lo Sportello L.E.F.T. (Lotta per l'Equità Fiscale per Tutti/e), per informare i cittadini sulle agevolazioni previste per la Tassa sui rifiuti e soprattutto sul passaggio...

Dal mese di novembre 2012 il Comitato "Città Viva" ha attivato lo Sportello L.E.F.T. (Lotta per l'Equità Fiscale per Tutti/e), per informare i cittadini sulle agevolazioni previste per la Tassa sui rifiuti e soprattutto sul passaggio dalla TARSU alla TARES.
Centinaia di famiglie casertane sono accorse interessate, e nei nostri uffici sono emerse due tipologie di problematiche:1.L'addizionale Ex Eca, soppressa a partire dal 1o gennaio 2013 dalla Legge che ha istituito la TARES, è ancora presente sulle nostre bollette, il che costituisce un'irregolarità. Una circolare del Ministerno dell'Economia del 29/04/13 l'ha ribadito: l'Ex-Eca non va più chiesta ai cittadini.2.Gli attuali requisiti per le agevolazioni sono molto restrittivi, ed in questi anni tantissime famiglie sono state sovraccaricate perché sono stati richieste cifre che non erano assolutamente in grado di pagare. Queste situazioni sono andate avanti per anni e adesso i nodi stanno arrivando al pettine: avvisi di accertamento, ingiunzioni e intimazioni di pagamento stanno arrivando nelle case di tanti nuclei familiari che non sono riusciti a pagare tutto non perché non hanno voluto, ma perché non hanno potuto, in quanto escluse da agevolazioni necessarie!

Tali questioni sono già state presentate in diverse forme ed occasioni tanto alla Giunta che al Consiglio Comunale. In particolare, partecipammo alla seduta del 27 giugno '13, durante la quale lo stesso Sindaco prese la parola riconoscendo la validità di alcune proposte del Comitato e dichiarandosi disponibile ad incontrare l'associazione per discutere delle problematiche presentate.Per questo motivo, martedì 23 luglio, alle ore 16,00, torneremo in Comune per presentare le nostre istanze, e per questa occasione abbiamo già protocollato una richiesta di incontro al Sindaco con una delegazione formata da rappresentanti delle realtà che stanno lavorando o sostenendo lo Sportello L.E.F.T.: il Comitato "Città Viva", la Caritas Diocesana ed il Comitato del Rione Vanvitelli.
Come segno di apertura e di confronto, siamo certi della disponibilità del Sindaco di ricevere questo gruppo ristretto: è necessario infatti iniziare un'interlocuzione volta a risolvere le gravi emergenze sociali causate o ingrandite, in questi anni, da alcune norme del Regolamento che ha disciplinato la riscossione della Tassa sui Rifiuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento