Attualità

Elezioni amministrative ed europee: Trenta Righe lancia un Patto per la buona informazione

Caserta - Un patto per la buona informazione a garanzia di un voto consapevole e di una campagna elettorale corretta: l'Associazione dei giornalisti casertani Trenta righe lancia un appello, e al tempo stesso un monito, ai candidati alle prossime...

Un patto per la buona informazione a garanzia di un voto consapevole e di una campagna elettorale corretta: l'Associazione dei giornalisti casertani Trenta righe lancia un appello, e al tempo stesso un monito, ai candidati alle prossime elezioni amministrative ed europee del 25 maggio. A noi giornalisti il compito di garantire la parità di accesso e di condizioni a tutti i candidati e a tutte le forze politiche, a noi il compito - ricordano i professionisti dell'informazione casertana - di garantire al lettore un'informazione chiara, equidistante e completa sapendo ricordare a noi stessi e ai nostri editori che pubblicità elettorale e informazione politica restano piani distinti e distanti. Ma nel patto per una buona informazione Trenta Righe chiama al rispetto delle regole anche i protagonisti delle competizioni elettorali perché, a dispetto dei proclami di propaganda, la campagna elettorale non diventi momento di mortificazione della professione giornalistica. Gli uffici stampa non s'improvvisano, richiedono professionalità e competenze, quelle dei giornalisti, e vanno retribuite nel rispetto di un compenso che sia equo e dignitoso. È solo la professionalità di un giornalista che potrà garantire una comunicazione, da parte dei candidati, fatta di contenuti e proposte. Con l'impegno di tutti, con questo patto di buona informazione, potremo pensare di offrire a Caserta una occasione di vera democrazia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative ed europee: Trenta Righe lancia un Patto per la buona informazione

CasertaNews è in caricamento