menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maggio mese della solidarieta': gli appuntamenti del week end

Aversa - Week end ricco di eventi per "Maggio, mese della solidarietà". Come di consueto sabato e domenica ci saranno le visite guidate a cura dell'Associazione In octabo. Ed in particolare sabato 11 maggio sono in programma le Visite guidate alle...

Week end ricco di eventi per "Maggio, mese della solidarietà". Come di consueto sabato e domenica ci saranno le visite guidate a cura dell'Associazione In octabo. Ed in particolare sabato 11 maggio sono in programma le Visite guidate alle Chiese di Immacolata 9.30-12.30, Santa Maria la Nova 10-12, S. Maria di Costantinopoli 16-18, Madonna di Casaluce 20-21, SS. Annunziata 20-21.30. domenica 12 maggio, invece, le Visite guidate in programma sono: alle Chiese di S. Maria della Pietà 10.30-13, Santa Maria la Nova 17-18, S. Maria a Piazza 17-19, S. Maria di Monserrato 16-19.30. sabato pormeriggio alle ore 18 presso la sede associativa dell'associazione Città Polis in via Sant'Andrea,8, è in programma la presentazione dei libri 'Quando avevo vent'anni' di Ettore De Lorenzo e 'Parlami' di Alessandro Zannini. Si continua con 'Maggio mese della solidarietà' giovedì 16 maggio con il pranzo della solidarietà con spettacolo di animazione per gli anziani ospiti dell'Istituto Sagliano, a cura degli allievi dell'Istituto Alberghiero.
"La rassegna - ha spiegato il Sindaco Giuseppe Sagliocco - aspira a coinvolgere tutte le forze più vitali della nostra società civile: istituzioni scolastiche, case famiglie, associazioni sociali e culturali, in un discorso organizzativo che intende avvicinarsi il più possibile ai problemi ed alle esigenze concrete della Città e della gente, rifiutando scelte di politica culturale che abbiano come scopo precipuo la ricerca dell'effimero e dell'immagine, causa principale dei molti sprechi e degli scarsi risultati del passato". 'Maggio mese della solidarietà prevede importanti iniziative di carattere sociale, finalizzate a porre l'accento sui problemi che affliggono le fasce più deboli della popolazione, minori, anziani e diversamente abili. "L'Amministrazione comunale - conclude Sagliocco - con questa rassegna intende in tal modo tributare il giusto riconoscimento all'importante lavoro di formazione musicale che alcune scuole cittadine portano avanti con costanza e qualità, sotto la guida di bravi e motivati docenti di musica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragico incidente sull'Appia: identificata la vittima

  • Cronaca

    "Amianto interrato", sequestrato complesso residenziale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento