Venerdì, 14 Maggio 2021
Attualità

'Music for Justice: evento culturale e musicale che mette al centro i diritti degli immigrati e dei rifugiati

Caserta - Venerdì 7 Marzo, il centro sociale Ex Canapificio, l'associazione Caserta FilmLab e Earth Work Sound System presentano: "Music for Justice" . Un evento culturale e musicale che mette al centro i diritti degli immigrati e dei rifugiati...

073803_eu_013_lultima_frontiera

Venerdì 7 Marzo, il centro sociale Ex Canapificio, l'associazione Caserta FilmLab e Earth Work Sound System presentano: "Music for Justice" . Un evento culturale e musicale che mette al centro i diritti degli immigrati e dei rifugiati. Si parte alle 19.30 con la proiezione di "EU 013 L'Ultima Frontiera" di Raffaella Cosentino e Alessio Genovese. Prima data in Campania del film documentario girato all'interno dei Centri di identificazione e di espulsione italiani (C.i.e.), dove ogni anno circa 8mila persone vengono trattenute per un periodo di tempo che arriva fino a 18 mesi, in regime di detenzione amministrativa, cioè senza avere commesso un reato penale e senza essere stati giudicati nel corso di un processo.
Veri e propri luoghi di detenzione inefficaci, costosi e disumani da sempre denunciati dal centro sociale Ex Canapificio, attraverso i racconti dei migranti che hanno vissuto sulla propria pelle la reclusione nei vari centri d'Italia. La proiezione è stata organizzata in collaborazione con Caserta FilmLab, associazione che porta avanti il suo interesse per pellicole di qualità e di impegno sociale, e lo fa con il consueto entusiasmo e l'inarrestabile voglia di divulgare cultura e far conoscere ad un numero sempre più numeroso di spettatori un cinema "altro". Una programmazione ricca di eventi, retrospettive e incontri che Caserta FilmLab realizza con passione, riscuotendo curiosità ed interesse nel pubblico casertano. Eu 013 L'Ultima Frontiera è stato presentato all' International Film Festival di Rotterdam e al Festival dei Popoli di Firenze, e arriva a Caserta dopo il gran successo di pubblico delle precedenti proiezioni. Ospite della serata la giornalista Raffaella Cosentino. A seguire grande musica con il concerto di Nicola Caso feat Spaghetti Roots e il progetto musicale Earth Work Sound System. Durante la serata ci saranno stand informativi sulle attività svolte dal centro sociale Ex Canapificio, da circa dieci anni attivo nella tutela dei diritti dei migranti. Sarà allestito un mercatino del riciclo e dell'artigianato ed esposizioni di prodotti biologici a km 0. L'ingresso è a sottoscrizione. I proventi della serata serviranno a finanziare le attività del centro sociale Ex Canapificio e le prossime mobilitazioni antirazziste del Movimento dei Migranti e Rifugiati di Caserta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Music for Justice: evento culturale e musicale che mette al centro i diritti degli immigrati e dei rifugiati

CasertaNews è in caricamento