menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una serata dedicata allAfrica tra proiezioni e musica dal vivo

Santa Maria Capua Vetere - Percepire attraverso attività formative e creative il senso e la prospettiva ideale dell'azione solidale. Sarà la presentazione dei progetti di Formazione Solidale ad aprire la prima serata di Terra Fertile in programma...

Percepire attraverso attività formative e creative il senso e la prospettiva ideale dell'azione solidale. Sarà la presentazione dei progetti di Formazione Solidale ad aprire la prima serata di Terra Fertile in programma venerdì 21 marzo alle 21.30 presso l'Houruscafè wine bar di via Della Valle a S.Maria C.V. Viaggi solidali, corsi di formazione e workshop: tante le iniziative messe in campo da Formazione Solidale che attraverso queste attività finanzia progetti di formazione nei villaggi africani in cui opera. "La nostra- ha spiegato Angelo Agnisola , ideatore di Formazione Solidale - è formazione alla condivisione, alla integrazione e alla partecipazione umana e culturale ; un percorso che consente di ampliare orizzonti conoscitivi, ma soprattutto di coltivare una sensibilità nuova, professionale e solidale". A fare da sfondo sarà la mostra Play For Africa, scatti di Alessandro Rauccio e Roberta Gravina realizzati in Senegal nel corso dell'ultimo viaggio a sostegno del progetto, e la proiezione di uno slideshow che raccoglie immagini realizzate nel corso delle varie missioni di Play for Africa e Formazione Solidale. Al centro della serata la musica live di Sandro Joyeux, chitarrista giramondo. La Francia, l'Africa e Napoli si fondono insieme a creare un'alchimia perfetta nella musica di questo straordinario artista che mescola insieme le culture che negli anni ha incontrato nei suoi viaggi intorno al mondo, e appreso, studiando con ottimi maestri. Una musica energica e dinamica, densa di significati e ricca tradizioni diverse, è questa la musica di Sandro, che fa ballare ed emozionare. A chiudere la serata una selezione musicale a tema curata dal giovanissimo dj casertano Christian Gravante, in arte Talpa, che proporrà al pubblico di Terra Fertile dalla musica reggae ai successi di artisti senegalesi.
Obiettivo della rassegna, nata da un'idea di Nicola Cavallo e Roberta Buonpane: mettere in vetrina i talenti campani, al fine di dimostrare e rendere evidente come la nostra terra, Provincia di Caserta e Regione Campania, non sia solo 'terra di Gomorra' ma anche 'terra fertile' di artisti e proposte, aperta alla curiosità e alla fantasia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento