Attualità

Si sono riuniti i fondatori A.M.C.V.S. Associazione Mamme Coraggio e Vittime della Strada

Aversa - Si sono riuniti i fondatori A.M.C.V.S. Associazione Mamme Coraggio e Vittime della Strada - Onlus in una riunione svoltasi presso la sede legale di Aversa ,sita in via Armando Diaz n° 19 alle ore 18:00 dal gruppo dei soci fondatori si...

Si sono riuniti i fondatori A.M.C.V.S. Associazione Mamme Coraggio e Vittime della Strada - Onlus in una riunione svoltasi presso la sede legale di Aversa ,sita in via Armando Diaz n° 19 alle ore 18:00 dal gruppo dei soci fondatori si eleggeva la presidente e il vice presidente e tutto il direttivo di codesta associazione. Nelle votazioni a gran voce di tutti i soci fondatori è stata eletta per nome a capo dell'associazione Tavoletta Silvana.
Io Tavoletta Silvana ringrazio della fiducia che mi è stata data da tutti i soci fondatori per essere stata eletta a capo dell'associazione. Da familiare vittime della strada con grande impegno ho affiancato mio marito Cecchini Teodoro responsabile di sede A.I.F.V.S. di Trentola Ducenta a nome di Gianni Cecchini.
Da più di un anno è nato il gruppo di mamme coraggio,ci siamo battuti sul territorio con grande impegno con manifestazioni,raccolte firme,sicurezza stradale ecc?., e sono molto onorata di esserne la presidente: da un semplice gruppo di mamme coraggio, oggi è una grandissima realtà sul territorio nazionale.

Io presidente d'accordo con il vice presidente e il direttivo deleghiamo il Signor Ciaramella Biagio responsabile di sede A.I.F.V.S. di Aversa e agro aversano come portavoce dell'associazione medesima per un contatto diretto con le varie istituzioni locali e nazionali per il suo impegno e la caparbietà svolta sul territorio nelle battaglie intraprese per la sicurezza stradale e dare voce a tutte le vittime della strada.Come presidente mi rivolgo a tutte le associazioni sul territorio nazionale creando una sinergia tra di noi per far si che il decreto legge "3274" sull'omicidio stradale ferma alla camera diventi una realtà.
Biagio Ciaramella: Come responsabile di sede A.I.F.V.S. di Aversa e agro aversano, ringrazio La Presidente Silvana Tavoletta il vice presidente e il direttivo di avermi dato un incarico superiore al lavoro che ho svolto in questi 5 anni dopo la tragedia che ha colpito la nostra famiglia, il 31/07/2008 di nostro figlio Luigi Ciaramella vittima della strada e spero che al più presto ci sia un colpevole a questo Omicidio Stradale. Dandomi un ruolo e fiducia spero di non deludere codesta Associazione Mamme Coraggio e Vittime della Strada -Onlus. Saròsempre presente a dare voce, a far si che quello ché capitato hai nostri Angeli non capiti più a nessuno. Noi ci batteremo per fermare queste stragi stradali noi già abbiamo dato i figli e non vogliamo che altri abbiano il nostro dolore bastata sangue innocente sull'asfalto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sono riuniti i fondatori A.M.C.V.S. Associazione Mamme Coraggio e Vittime della Strada

CasertaNews è in caricamento