menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
072059_adele_vairo_rotary

072059_adele_vairo_rotary

Adele Vairo al vertice del Rotary Club Capua Antica e Nova

Caserta - "Indimenticabile ed emozionante", così è apparsa ai numerosissimi presenti la cerimonia del Passaggio di consegne del Rotary Club Capua Antica e Nova che si è tenuta nella splendida cornice di san Leucio di Caserta.Al vertice del...

"Indimenticabile ed emozionante", così è apparsa ai numerosissimi presenti la cerimonia del Passaggio di consegne del Rotary Club Capua Antica e Nova che si è tenuta nella splendida cornice di san Leucio di Caserta.Al vertice del prestigiosissimo sodalizio, la Dott.ssa Adele Vairo, che succede all'Arch Angelo Di Rienzo alla guida del prestigioso Club Service della Provincia, ha insediato il suo direttivo che è così composto: dott Gioacchino Pellegrino, vice presidente con delega alla Rotary Foundation, dott Angelo Parente, tesoriere, dott Marco Petrucci, segretario, avv. Bruno Giannico prefetto.
Nutritissimo il parterre istituzionale delle Autorità rotariane, civili, religiose, militari, presenti all'evento :il sindaco di Caserta , dott. Pio del Gaudio ha portato il saluto della città e della sua amministrazione, mentre il Gen. Natale Argiro', responsabile dell'osservatorio sulla legalità, ha portato il saluto del Presidente della Provincia Dott. Domenico Zinzi: tra i presenti vi era anche il dott Andrea della Selva, già Presidente del Tribunale di S Maria ed ora Presidente della Commissione Tributaria provinciale di Napoli, don Nicola Lombardi direttore dell'ISSR San Paolo, che ha portato il saluto del Vescovo SE Mons Pietro Farina, il col. Enzo Mario Falbo, comandante provinciale dei Vigili del fuoco, i delegati dei Comandi dei Carabinieri di Caserta e Capua, il Segretario Regionale del COISP, Giuseppe Raimondi ,il direttore della Scuola Superiore della PA, dottssa Rita Muto, il sindaco di Castel Morrone Pietro Riello, il vice sindaco di Caserta dott.Enzo Ferraro. Questi solo alcuni tra i numerosissimi volti noti appartenenti al mondo della cultura, delle istituzioni e delle professiono presenti in sala, oltre agli svariati messaggi di congratulazioni giunte da quanti non sono potuti interrvenire ma hanno voluto comunque testimoniare la loro vicinanza alla nuova dirigenza dell'ambito social club.
Il past president Di Rienzo, ha calorosamente ringraziato il suo direttivo per il lavoro profuso ed ha ripercorso le iniziative che hanno segnato il suo anno alla guida del club e che hanno fortemente inciso sul territorio di competenza che abbraccia i comuni inclusi nella conurbazione tra Capua e Caserta passando per Santa Maria Capua Vetere.
"Non dimenticheremo nessuna delle nostre aree geografiche e di interesse" ha affermato la Vairo, nel suo discorso di esordio, né lasceremo inascoltati i bisogni del nostro territorio: spetta alle professionalità cooptate nel nostro Rotary essere i veri artefici di un percorso che deve essere vissuto come un Servire per scelta, concretizzando il nostro motto: Rotary valore aggiunto per la comunità"."Lo spirito che ci anima", ha continuato la neo presidente, "è quello di contribuire alla rinascita etica culturale e sociale del nostro territorio in sinergia con le istituzioni e con le altre reti di social ed associazioni "

Il messaggio lanciato dalla Preside Vairo è stato colto dalle presenze dei massimi vertici delle più importanti associazioni attive sul territorio, degli ordini professionali ed imprenditoriali, delle associazioni di categoria, presenti alla cerimonia insieme alla nutritissima delegazione dei Rotary club accorsi da ogni parte della regione e già operativamente in rete con la presidenza del giovane club. Il saluto della Governatrice del Rotary Arch Maria Rita Acciardi è stato portato dal suo Assistente delegato sul territorio, dott. Antonio Citarella, che nel complimentarsi per l'esito della serata ha ricordato la fondamentale importanza della concreta incarnazione dei valori etici nella organizzazione rotariana, confermando la positiva attenzione che l'intero distretto nutre verso il Club di Capua.
Dopo la cerimonia formale, per chi ha voluto trattenersi vi è stato un momento conviviale con epilogo musicale con l'intervento della band "Turno Notturno", di supporto a Jerry Cala', giunta per l'occasione a Caserta a completare con le danze la già brillante serata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento