Lunedì, 17 Maggio 2021
Attualità

Vandali incendiano rifiuti nelle ore notturne: cittadini sul piede di guerra

Santa Maria a Vico - I cittadini di Santa Maria a Vico lamentano ancora una volta un atto di vandalismo a cura di piromani o di stolti che bruciano per sfizio i sacchetti della spazzatura .Preso di mira in modo particolare il condominio Cortese...

071734_incendio

I cittadini di Santa Maria a Vico lamentano ancora una volta un atto di vandalismo a cura di piromani o di stolti che bruciano per sfizio i sacchetti della spazzatura .Preso di mira in modo particolare il condominio Cortese ( nei pressi di Piazza Roma) e la zona circostante. Visibili i segni dei continui incendi, in maniera particolare all'ingresso della profumeria Chiarizio, situata sotto il porticato dello stabile. Oltre alla profumeria, ci sono altri esercizi commerciali : abbigliamento, studio fotografico, bar. I condomini hanno inoltrato denuncia presso la locale stazione dei CC e presentato un esposto al comando dei Vigili Urbani, nonché all'amministrazione, per trovare la soluzione al problema.
"Certo, nonostante le denunce, comprendo che sia difficile disporre un servizio di sorveglianza notturna "porta a porta" . - dichiara una residente del condominio Cortese - Allora bisogna pensare a come evitare quanto accaduto si ripeta . Ciò, che all'impronta mi viene in mente è chiedere al comune di provvedere alla raccolta dei rifiuti in altro orario". I cittadini vorrebbero che si evitasse la sosta notturna dei sacchetti, perché è proprio in tale orario che i vandali agiscono. D'altronde, la spazzatura non è più raccolta nelle ore notturne, pertanto, si potrebbe depositare di mattina e non più di sera. Qualcuno riferisce che ultimamente la zona è invasa da gruppi di ragazzini che si 'divertono' a fare chiasso , prendere a calcio bottiglie vuote e a dare colpi alle saracinesche dei negozi; non è detto che siano loro a bruciare i sacchetti ma il dubbio nasce legittimo. Il 'vandalico' atto di bruciare i rifiuti, non è solo un atto illegale e incivile ma anche un'azione irresponsabile, poiché arreca danni alla salute, dalla spazzatura bruciata si sprigiona, infatti, una quantità di composti tossici . Ancora una volta si richiede l'installazione di telecamere di sorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali incendiano rifiuti nelle ore notturne: cittadini sul piede di guerra

CasertaNews è in caricamento