menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
065818_rifugiati_africani_reggia

065818_rifugiati_africani_reggia

Rifugiati politici del nord Africa in visita alla Reggia

Caserta - " L'integrazione è alla base del lavoro che la New family svolge con gli immigrati da diversi anni – ha affermato il presidente della New Family Daniela Carotenuto . "Sono vent'anni che sono in questo settore e quello che mi preme è...

" L'integrazione è alla base del lavoro che la New family svolge con gli immigrati da diversi anni - ha affermato il presidente della New Family Daniela Carotenuto . "Sono vent'anni che sono in questo settore e quello che mi preme è tenerli lontani dalla strada e soprattutto dalla criminalità organizzata, che oggi comprende anche droga e prostituzione. E' importante, che questi rifugiati siano integrati nel tessuto sociale in quanto saranno i cittadini del domani che cammineranno al passo con i nostri figli, per cui devono essere a conoscenza delle nostre regole usi costumi e soprattutto rispettosi del territorio che li ospita - conclude la presidente Carotenuto .
Il progetto fortemente voluto dalla cooperativa sociale onlus New Family ieri mattina , ha organizzato una passeggiata alla Reggia di Caserta con i 65 ragazzi provenienti dagli stati del terzo continente affidati alla cooperativa New Family insieme al sindaco di San Nicola la Strada Pasquale Delli Paoli. Il sodalizio, in seguito ad un bando di gara eseguito dalla prefettura di Caserta , si è aggiudicata i servizi di accoglienza e di assistenza ai cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale che all'uopo sono ospitati dalla cooperativa presso l'Hotel City Caserta in San Nicola la strada . Gli emigranti sono ospitati in un'ala della struttura con accesso indipendente e sono in ottimo stato.
New Family Società Cooperativa Sociale ONLUS, nata nel 2013 persegue l'interesse generale della comunità alla promozione umana ed all'integrazione sociale dei cittadini, ispirandosi a principi della solidarietà, con lo scopo di prevenire qualsiasi forma di emarginazione sociale nei confronti di soggetti in stato di particolare difficoltà fisica, psichica, sociale e/o ambientale attraverso il lavoro produttivo svolto insieme dai soci lavoratori abili e disabili, in stretto legame con le esigenze del territorio ed in equilibrato rapporto con gli enti pubblici. La loro missione è accogliere i più deboli, gli extracomunitari, i rifugiati politici, gli anziani, sostenere chi soffre nei momenti di crisi e disperazione, motivare nel recupero e nel reinserimento sociale attraverso progetti e corsi, tutelare e promuovere la conoscenza del territorio: questo è l'impegno di New Family.

Ieri mattina i ragazzi hanno varcato l'ingresso di uno dei monumenti più visitati ed affascinanti d'Europa quali la Reggia di Caserta. L'iniziativa è stata voluta dal presidente Daniela Carotenuto, per far conoscere il territorio che li ospita in modo da poterlo rispettare . Il prefetto di Caserta Dottoressa Pagano qualche giorno fa, ha chiamato il primo cittadino sannicolese Pasquale Delli Paoli per informarlo dell'arrivo degli emigranti. All'uopo il sindaco si è subito reso disponibile per l'accoglienza sottolineando l'importanza del rispetto delle regole da parte degli ospiti che fossero affiancanti da persone competenti , quali appunto la New Family, che li educasse affinché si adeguassero alle esigenze dio un popolo civile quale quello cittadino, essendo i soggetti domiciliati nel territorio di San Nicola La strada: Il sindaco Delli Paoli , si é reso disponibile affinché possano usufruire , ma anche integrati nelle strutture ricreative e culturali.
" Prendo atto del notevole lavoro che ha svolto la cooperativa New Family - ha dichiarato il sindaco Delli Paoli. "Ciò non è altro che una conferma dei servizi di assistenza e di accoglienza richiesti dalla prefettura di caserta - continua il sindaco - i quali vengano eseguiti per al fine di integrare i rifugiati nel tessuto sociale. "

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento