Attualità

Anps: La Festa della Repubblica: ieri, oggi e domani

Caserta - "La Festa della Repubblica: ieri, oggi domani" questo il tema del convegno in celebrazione del 67° Anniversario della Repubblica tenutosi nella sezione Anps-Caserta dopo che una folta delegazione di soci è stata accolta a Roma, il 2...

"La Festa della Repubblica: ieri, oggi domani" questo il tema del convegno in celebrazione del 67° Anniversario della Repubblica tenutosi nella sezione Anps-Caserta dopo che una folta delegazione di soci è stata accolta a Roma, il 2 giugno scorso, dal neo eletto capo della Polizia dr. Alessandro Pansa, che ha avuto parole di encomio con il presidente Vendemia, per le attività che il sodalizio casertano svolge sul territorio, in linea con i princìpi statutari dell'associazione nazionale di Polizia. Il 2 e il 3 giugno 1946 - è stato ricordato nell'incontro - si tenne il Referendum istituzionale indetto a suffragio universale con il quale gli italiani venivano chiamati alle urne per esprimersi su quale forma di governo, monarchia o repubblica, dare al Paese. La sfilata, che oggi viene definita rivista militare, fu realizzata invece, per la prima volta nel giugno del 1948, sessantacinque anni fa."In questo momento - ha ricordato il commissario Girolamo Vendemia, presidente dell'Anps Caserta - sentirsi nazione unita e solidale, nonché italiani, significa riconoscere come problemi di tutti noi quelli che toccano oggi le famiglie in profonda difficoltà, quelli che nei giovani generano, per la precarietà e l'incertezza in cui vivono, pesanti dubbi per il loro futuro. Il riferimento va ai problemi del lavoro e della vita quotidiana, dell'economia e della giustizia sociale."All'incontro, a cui hammo preso parte numerosi soci e cittadini, hanno preso la parola i soci Gennaro Fiorito, Domenico Martone, Francesco Bagarolo, Luigi Pontillo, Fabrizio Colella, Francesco Della Valle, Carmine Colaps, Giuseppe Sapio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anps: La Festa della Repubblica: ieri, oggi e domani

CasertaNews è in caricamento