Attualità

Assenza di fornitura idrica nelle frazioni di Caserta, iniziative e denunce dellAdoc

Caserta - "Abbiamo chiesto al Prefetto di Caserta di accertare, per quanto di competenza, i motivi ostativi intervenuti a sanare l'annosa questione dell'assenza di fornitura idrica nelle frazioni di Caserta e a sollecitare quanti devono assolvere...

"Abbiamo chiesto al Prefetto di Caserta di accertare, per quanto di competenza, i motivi ostativi intervenuti a sanare l'annosa questione dell'assenza di fornitura idrica nelle frazioni di Caserta e a sollecitare quanti devono assolvere all'obbligo di assicurare un servizio idrico continuativo ed efficace ai cittadini. Continueremo con denunce penali e azioni risarcitorie nella nostra attività a tutela dei cittadini, da anni vittime dei danni di questa situazione". Così Alessandro Tartaglione, presidente provinciale dell'Adoc, dopo un colloquio telefonico con gli Uffici della Prefettura.
"Abbiamo anche inviato una formale nota al prefetto Pagano - spiega Tartaglione - . In data odierna, dalle ore 9,00, ci viene segnalata da numerosi cittadini di Casolla, Casertavecchia e altre frazioni pedemontane, una nuova assenza di fornitura idrica, dovuta a un guasto di un impianto Napoletanagas della zona, per il quale non sono noti dati certi su data e ora del ripristino. Questo disagio data da numerosi anni e non ha mai avuto soluzione. Per tale vicenda, dopo l'ultimo analogo episodio, avevamo anche avanzato al Comune di Caserta una formale richiesta di accesso atti, fino alla data odierna inevasa. Per tali complete circostanze lunedì inoltreremo esposto - denuncia all'Autorità Giudiziaria, con richiesta all'Arma dei Carabinieri di immediate indagini di iniziativa per accertare la reale portata dei fatti e tutti gli eventuali reati, anche omissivi, finora commessi negli ambiti di competenza che dovevano intervenire sui ripetuti guasti. Contemporaneamente daremo mandato ai nostri legali per studiare tutte le possibili azioni risarcitorie a favore dei cittadini vittime da anni dei danni circa le ripetute assenze di fornitura idrica nelle loro abitazioni. Questo disagio deve cessare, i cittadini devono essere tutelati e risarciti dei continui danni subiti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assenza di fornitura idrica nelle frazioni di Caserta, iniziative e denunce dellAdoc

CasertaNews è in caricamento