menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
064709_belen_stefano_pitt

064709_belen_stefano_pitt

Lite sul web tra la suocera di Belen e Selvaggia Lucarelli per Santiago

(Roma) Facebook è uno strumento importante per Belen Rodríguez. Attraverso questo social network la bella modella argentina comunica tutti gli attimi più belli ai suoi fans. lo sa ben la bloggger Selvaggia Lucarelli che qualche giorno fa aveva...

(Roma) Facebook è uno strumento importante per Belen Rodríguez. Attraverso questo social network la bella modella argentina comunica tutti gli attimi più belli ai suoi fans. lo sa ben la bloggger Selvaggia Lucarelli che qualche giorno fa aveva postato: "Se po' dì che si sono visti bambini più belli e che con una madre così, a Santiago je poteva andà meglio, o per punizione non riuscirò più a prendere sonno perchè le gemelline di Shining mi fisseranno ai piedi del letto fino al 2018? No perchè noi gli vogliamo bene uguale a Santiago, eh.". Una dichiarazione che non è andata giù alla suocera di Belen che ha reagito dicendo di lasciar stare i bambini e di non mettere il nipote Santiago nel circuito mediatico gossiparo. La replica della Lucarelli non si è fatta attendere: "La madre di Stefano De Martino, Maria Rosaria Scassillo, è intervenuta nella discussione qui sotto in difesa del nipote. Non mi pare che "ho visto bambini più belli" (in un post dai toni leggeri e ironici) fosse un'offesa mortale, ma il clan Rodriguez è fatto così. Girano in gruppo, si muovono in gruppo, fanno muro. Parli di uno di loro e scende in campo la famiglia a difendere, offendere, dire cose a caso. Chi minaccia di uccidermi (Cecilia), chi con un coraggio da leoni viene qui a invitarmi a trovarmi un lavoro. Non voglio dare risposte troppo facili sul lavoro duro che tirerebbero in ballo Belen e Stefano, che qui non c'entrano. Mi limito a dire alla signora che non sono io che senza Belen non esisterei. Io scrivo di mille altre cose. E' Belen che senza chi ne scrive e ne parla non esisterebbe, signora. E siccome Belen lo sa e (legittimamente) vive di questo, posta le sue foto con Santiago un giorno sì e l'altro pure. (come lei nel suo profilo, signora) C'è una sostanziale differenza. E che lei non sappia chi sia io mi pare evidente: leggesse un giornale, di tanto in tanto, magari non userebbe il punto e virgola come se piovesse in Amazzonia. E saprebbe cosa sia un accento o un congiuntivo. (l'occhietto di Santiago che lacrima è la congiuntivite, non faccia confusione signo'). p.s. Postate le foto dei tramonti a Formentera anziché dei bambini se non volete che se ne parli e finisce lì. Del mio dicono che pare una femmina coi capelli lunghi e a me non frega una cippa".
Poi è stata la stessa Selvaggia Lucarelli a chiudere simpaticamente la polemica postando: "Va bene, chiudiamo questa antipatica querelle. Ho sbagliato io. Il figlio di Belen è bellissimo. Il caso è chiuso". Il post però è accompagnato da una foto che sostituisce Santiago con Brad Pitt.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento