SALDATORE MIG - MAG (SETTORE FERROVIARIO)

Settore: Industria E Manodopera / Personale Operaio / Saldatore
Azienda: Randstad Italia Spa
Data annuncio: 08/09/2020
Sede di lavoro: Caserta
Mansione

Sei un saldo-carpentiere esperto e appassionato? Sei alla ricerca di una nuova opportunità lavorativa? Stiamo Cercando te!


Per una consolidata realtà metalmeccanica settore ferroviario, sita nelle vicinanze di Caserta, stiamo selezionando 20 saldo-carpentieri che possano operare in un contesto lavorativo caratterizzato da un clima sereno e cordiale. La sede di lavoro è comodamente raggiungibile in auto. Avrai la possibilità di lavorare in una solida realtà, con una lunga tradizione nel settore ferroviario. 

Responsabilità

Le risorse saranno responsabili di operare in autonomia, si occuperanno di saldatura su macchine semi automatiche a filo continuo mig e mag.

Competenze

Requisiti fondamentali: ottima conoscenza della saldatura a filo continuo sia MIG che MAG, su leghe leggere, acciaio e acciaio inossidabile.


Indispensabile la conoscenza delle WPS e l'aver utilizzato le stesse durante il processo di saldatura. Essere in possesso di patentini per la 131 e, preferibilmente, anche per la 135.


Ottima capacità di lettura del disegno di carpenteria.


Le candidature prive dei requisiti richiesti non saranno prese in considerazione.


E' possibile inviare la propria candidatura ad anna.capezzuto@randstad.it  e ruggiero.diblasio@randstad.it


 


Livello di studi


Licenza media


I candidati ambosessi (L.903/77) sono invitati a leggere l’informativa sulla privacy ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla protezione dei dati (GDPR).

Candidati per questo lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento