‘Guerra’ alle blatte, al via il servizio in città

L’annuncio di Galluccio: “A inizio giugno la partenza del servizio”

“A breve comincerà la deblatizzazione su tutto il territorio cittadino”. Lo annuncia il presidente della commissione consiliare Ambiente di Aversa Michele Galluccio. All’esito della procedura è stata affidata la deblattizzazione alla ditta Anthirat control srl di Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“A breve, quindi, condizioni meteo permettendo - ha detto ancora Galluccio - sarà completato l’iter burocratico e comincerà il servizio di deblattizzazione su tutto il territorio cittadino. Quest’anno – ha concluso il consigliere comunale – siamo partiti in anticipo con l'iter di affidamento subito dopo aver approvato il bilancio e il servizio partirà a breve all’inizio di giugno per evitare di arrivare alla stagione estiva ed avere un’invasione di blatte”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in spiaggia: è morto Renato Lamberti

  • Schianto fatale sulla Domiziana: muore ragazza. Ci sono anche feriti | FOTO

  • Vola dalla finestra di casa e muore a 56 anni

  • Coppia di commercianti positivi al coronavirus. E' caccia a tutti i contatti

  • Truffa alle assicurazioni: 46 a rischio processo. Coinvolti medici ed avvocati

  • Cavallo stramazza al suolo nella Reggia di Caserta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento