21.07 - ELETTRICISTA INDUSTRIALE

Settore: Industria E Manodopera / Tecnici e Periti / Elettricista
Azienda: Time Vision scarl - Agenzia Formativa
Data annuncio: 30/08/2020
Sede di lavoro: Caserta
Time Vision Scarl, Agenzia per il Lavoro accreditata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ricerca per azienda cliente operante nel settore navale, n. 1 Elettricista Industriale da inserire nel proprio organico.

La risorsa dovrà possedere competenze tecniche ed esperienza non necessariamente in ambito navale, competenza strutturata di impiantistica, cablaggio e stesura cavi, collegamenti quadri elettrici con esperienza su alti voltaggi, automazione ed alimentazione, lettura del disegno tecnico. E’ prevista la lavorazione in stabilimento in Italia ed il montaggio a bordo di navi di lusso anche presso ormeggi all’estero e dunque sono previste trasferte di massimo 7/10gg.

E’ previsto un inserimento (entro il mese di luglio) previa prova d’arte con un contratto di somministrazione di circa 2/3 mesi rinnovabile, lo scopo è quello di un assunzione a tempo indeterminato. La retribuzione è in relazione all’esperienza pregressa con un inquadramento di ingresso al II livello del CCNL Metalmeccanico PMI. Residenza zone limitrofe Caserta/Capua, orario di lavoro full-time 40 ore settimanali + straordinari eventuali retribuiti da CCNL.

Requisiti indispensabili richiesti:

spirito di squadra e fortemente motivati alla mansione
possesso patentino PES/PAV
disponibilità a trasferte all’estero
esperienza nella mansione di almeno 5/6 anni
conoscenza lingua inglese almeno B1
Sede di lavoro: Vitulazio (Ce)

Orario di lavoro: Full-Time

Candidati per questo lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento