menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sindaco Antonio Papa e lass. Franco Cepparulo hanno incontrato il comitato Terra pulita

Santa Maria La Fossa - Si è trattato di un incontro informativo quello tenutosi ieri sera presso la sede del Comitato "Terra pulita", del quale è responsabile Teresa Campolattano, al quale hanno assicurato la loro partecipazione il sindaco Antonio...

Si è trattato di un incontro informativo quello tenutosi ieri sera presso la sede del Comitato "Terra pulita", del quale è responsabile Teresa Campolattano, al quale hanno assicurato la loro partecipazione il sindaco Antonio Papa e l'assessore all'Ambiente e protezione civile Franco Cepparulo. Un incontro svoltosi nella più piena cordialità e collaborazione.
Si è fatto il punto sullo stato dell'arte, relativamente alla situazione della discarica di 'Parco Saurino' e il sito di stoccaggio di Ferrandelle. "Il messaggio che voglio mandare - ha detto il sindaco Antonio Papa - è che noi siamo completamente disponibili a qualsiasi attività senza infingimenti e in piena collaborazione, se si deve iniziare un percorso comune". E ancora: "una cosa è assolutamente sicura: con questa amministrazione nessuno scaricherà a Ferrandelle e a Santa Maria La Fossa nemmeno un grammo più di immondizia".
L'assessore Cepparulo ha notiziato i numerosi esponenti del comitato presenti, sulla situazione attuale e pregressa dei due siti in questione. "Quello che ci fa più paura è Parco Saurino" ha detto. Precisando che l'iter per la sua completa bonifica è in uno stadio ormai avanzato. Già martedì scorso i tecnici dell'ARPAC e dell'ASL , coadiuvati dalla polizia provinciale hanno provveduto ad ispezionare i pozzi che sono situati nel raggio di 1 km e mezzo dalla discarica di Parco Saurino e martedì prossimo, condizioni metereologiche permettendo, continueranno in quest'opera. Si tratta dell'ultimo adempimento, prima di mettere mano finalmente alla bonifica del sito. "Abbiamo trovato in Provincia - ha ribadito Cepparulo - una equippe che si sta attivando per S. Maria La Fossa, la qual cosa ci tranquillizza alquanto".

L'assessore ha pure illustrato i risultati della raccolta differenziata che a S. Maria La Fossa si attua da alcuni anni con buoni risultati. "Stiamo coinvolgendo anche le aziende agricole e zootecniche in questo discorso - ha detto l'assessore Cepparulo - , ed è questo un fatto estremamente importante".
Mercoledì 26 il comitato s'incontrerà con altre organizzazioni presenti sul territorio per mettere a punto un'azione sinergica sulla questione immondizia. "Primo obiettivo del comitato - ha detto Teresa Campolattano - è quello di costituire un registro dei tumori, che attualmente non abbiamo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento