menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palmisani (Lipu), siamo alle solite, sono tornati i tagliatori di alberi

San Nicola la Strada - Siamo alle solite. Dopo anni di tregua i tagliatori d'alberi sono tornati. Ne hanno fatto le spese gli esili ligustri di Via Santa Croce. "Ero riuscito a convincere l'amministrazione" - ha affermato Matteo PALMISANI...

Siamo alle solite. Dopo anni di tregua i tagliatori d'alberi sono tornati. Ne hanno fatto le spese gli esili ligustri di Via Santa Croce. "Ero riuscito a convincere l'amministrazione" - ha affermato Matteo PALMISANI, delegato regionale Campania della LIPU - "che si trattava di alberelli sempre verdi variegati la cui chioma rappresentava un ornamento come dovrebbe essere per una strada normale in una città normale, quindi avevo consigliato solo di innalzare la chioma. E così fu. Ma la mania di "potare", termine inappropriato perchè per definizione gli alberi ornamentali non si potano perchè devono appunto dare ornamento, è tornata. Addirittura" - ha proseguito Palmisani - "sono riuscito a fermare i tagli a Caserta portando ad esempio virtuoso la chioma di questi alberi di San Nicola, ma invano. Allora chiedo al sindaco una ennesima cosa: l'amministrazione ha tanti soldi da spendere per tagliare gli alberi (operazione dannosa: perchè in inverno le ferite aperte sui rami danno la possibilità a patogeni, vista l'umidità, di penetrare; inutile: perchè gli alberi ornamentali non si "potano"; dispendiosa: bisognerà pur pagare gli operatori)? Gli suggerisco di dotare" - ha concluso l'esponente ambientalista - "la città di veri spazi pubblici, non quelli di risulta dalla immane colata di cemento che ha invaso San Nicola; di dotare i marciapiedi delle nuove strade almeno di spazi per le alberature (possibilmente ad alto fusto e non già i soliti esili, gracili ed inutili ligustri) e visto il tanto asfalto si poteva pure pensare a piste ciclabili. Insomma San Nicola è una città normale od un agglomerato informe di palazzoni?". Già, è una bella domanda quella di Palmisani alla quale i cittadini sannicolesi sanno già cosa rispondere, invece i politici della maggioranza del sindaco Pascariello cosa ne pensano ?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento