menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eolico, Autorit per la Vigilanza sui Contratti Pubblici chiede lumi

Castel Morrone - L'Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici con una nota del 10 novembre 2010 richiama il Comune di Castel Morrone ad una corretta stesura dei documenti propedeutici all'espletamento della gara di appalto. La nota...

L'Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici con una nota del 10 novembre 2010 richiama il Comune di Castel Morrone ad una corretta stesura dei documenti propedeutici all'espletamento della gara di appalto. La nota scaturisce a seguito del ricorso presentato il 4 dicembre 2009, dalla sezione locale di Cittadinanzattiva, avverso la gara di appalto per la costruzione di un Parco eolico sulle colline di Castel Morrone; gara andata deserta e sulla quale l'Autorità per la Vigilanza, con la nota innanzi citata, avrebbe riscontrato irregolarità.

Erano dunque fondate le osservazioni fatte da Cittadinanzattiva, circa le procedure di gara, senza trascurare l'enorme sottovalutazione del valore economico della gara e l'impatto ambientale che tali impianti, alti oltre cento metri e disposti intorno al paese, avrebbero creato.
Per Cittadinanzattiva "la vigilanza dei cittadini è fondamentale per tutelare il territorio e gli interessi economici di una comunità, soprattutto in una Regione difficile come la nostra sempre a rischio di svendita di un patrimonio naturale e paesaggistico di enorme valore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento