menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Convegno su agricoltura biologica e filiera corta al Maschio Angioino

Napoli - Giovedi 14 Ottobre, a partire dalle ore 10, presso il Maschio Angioino di Napoli le associazioni AIAB (Associazione Italiana per l'Agricoltura Biologica) e "Oltre il Giardino" presenteranno in anteprima assoluta i risultati della prima...

Giovedi 14 Ottobre, a partire dalle ore 10, presso il Maschio Angioino di Napoli le associazioni AIAB (Associazione Italiana per l'Agricoltura Biologica) e "Oltre il Giardino" presenteranno in anteprima assoluta i risultati della prima indagine sull'agricoltura biologica e la filiera corta nella regione Campania. Si tratta di un'evento rivolto a tutti: consumatori responsabili, Istituzioni attente ai bisogni dei cittadini, produttori, tecnici agricoli, ambientalisti ed operatori eco-turistici.

Molte le sorprese emerse dall'importante lavoro, durato un anno, realizzato dall'AIAB con il contributo del Ministero delle Politiche Agricole ed Agroalimentari, che ha consentito di ottenere una fotografia reale ed inedita del settore di punta dell'agroalimentare campano.Alcune anticipazioni: un quinto delle 1.700 aziende biologiche campane si trova nell'area del Bio-Distretto Cilento, che rappresenta il primo distretto multivocazionale (agricolo, ambientale, culturale, sociale, eco-turistico, enogastronomico) d'Europa, situato interamente in area parco, e che interessa ben 30 comuni, tre grandi attrattori culturali del calibro di Paestum, Elea-Velia e Padula, ed oltre 350 aziende agricole biologiche.
Interverranno al convegno, oltre alle rappresentanze istituzionali, il presidente dell'AIAB Campania Salvatore Basile, il Presidente dell'Associazione "Oltre il Giardino" Gianfranco Nappi, il presidente nazionale AIAB Andrea Ferrante, il Presidente della Fondazione per la ricerca in Agricoltura Biologica e Biodinamica Vincenzo Vizioli, il Presidente di Legambiente Campania Michele Buonomo, il sindaco di Ceraso - comune del Bio-distretto Cilento - Gennaro Maione, il Presidente del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano Amilcare Troiano, il Presidente del Parco nazionale del Vesuvio Ugo Leone, il presidente della Riserva naturale di Foce Sele e Tanagro Domenico Nicoletti, il presidente di Slow Food Campania Nino Pascale. Il dibattito sarà arricchito dalla partecipazione e dai contributi di molte altre rappresentanze della società civile e del buon vivere, quali i Gruppi di Acquisto Solidale, la rete degli operatori del Bio-distretto Cilento, le bio-fattorie sociali, l'Associazione per la Dieta Mediterranea.Per informazioni: AIAB Campania, e-mail info@aiabcampania.it, infoline 331 5937200.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento