Castagna di Roccamonfina: verso la DOP / IGP grazie allimpegno dellamministrazione Tari

Roccamonfina - L'amministrazione Tari, sempre attenta alle esigenze dei castanicoltori (ripristino del mercato delle castagne in piazza N. Amore, lancio dell'antagonista del cinipide galligeno etc), ha inteso e intende dare nuovo slancio al...

L'amministrazione Tari, sempre attenta alle esigenze dei castanicoltori (ripristino del mercato delle castagne in piazza N. Amore, lancio dell'antagonista del cinipide galligeno etc), ha inteso e intende dare nuovo slancio al settore della castanicoltura roccana e dell'intero comprensorio, con il riconoscimento della DOP / IGP alla Castagna di Roccamonfina, da tutti riconosciuta come primizia dalle straordinarie qualità organolettiche.
Nella realizzazione di questo progetto, già da altri tentato nel passato ma finito con un nulla di fatto, l'amministrazione intende impegnare il meglio delle sue energie.Contatti sono stati già stabiliti ed i primi passi già sono stati fatti.
È in questo contesto, volto a valorizzare un prodotto importantissimo dell'agricoltura locale, che va inquadrata la presentazione del libro "La tutela delle DOP e delle IGP", autori la dott.ssa Laura La Torre, Direttore Generale della D.G. della vigilanza e tutela del consumatore e l'avvocato Marco Cerreto, Assessore provinciale alle Attività Produttive, avvenuta domenica 10 ottobre nella sala consiliare di Roccamonfina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Dopo il saluto del Sindaco, Maria Cristina Tari, l'intervento del delegato alla cultura, prof.ssa Emma Petrillo, che ha introdotto le problematiche evidenziate dal testo. L'autore, assessore Cerreto, ed il dott. Davide Della Porta,presidente delle Associazioni Regionali dei Castanicoltori Campani, hanno approfondito le tematiche. Altri elementi di riflessione sono stati offerti dall'Assessore Provinciale Rosa Di Maio.
Dal dibattito che ne è scaturito, ben chiara è emersa l'aspettativa dei castanicoltori di vedere riconosciuto il marchio DOP / IGP alla Castagna di Roccamonfina e la volontà dell'amministrazione Tari di far sì che questo progetto finalmente si concretizzi dando così nuovo respiro ad un settore strategico per la produzione agricola, il turismo e la protezione idrogeologica del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Antonietta, l'ingegnere casertano che ha rifiutato le offerte del Nord ed ha reinventato l’Ingegneria Clinica della Federico II

  • Caterina Balivo ad Aversa tra piatti da lavare e gran caldo

  • Bomba di caldo, ecco le città casertane più ‘hot’. Ma c'è in arrivo la pioggia

  • Il pentito: "Ho permesso di spacciare nella piazza che i Belforte mi avevano lasciato dopo gli omicidi"

  • Il compagno di scuola pentito: "Autorizzato a spacciare con una mia lettera"

  • Trasforma la tettoia in mansarda, 'condannato' dal giudice

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento