menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Proposta Contratto dArea per recupero e salvaguardia ambientale del fiume Volturno

Pietravairano - Un successo oltre le aspettative quello riportato dal Convegno "Fiume Volturno una opportunità di sviluppo" organizzato dal Comune di Pietravairano e dall'ASTRAmbiente, che hanno presentato ufficialmente la proposta di un Contratto...

Un successo oltre le aspettative quello riportato dal Convegno "Fiume Volturno una opportunità di sviluppo" organizzato dal Comune di Pietravairano e dall'ASTRAmbiente, che hanno presentato ufficialmente la proposta di un Contratto d'Area per il recupero e la salvaguardia ambientale del fiume Volturno. Hanno portato il loro contributo al Convegno l'On. Daniela NUGNES Consigliere Regionale, Gimmy CANGIANO Assessore Provinciale al Lavoro, il Dott. Michele Santoro commissario di ASTRAmbiente Caserta, Francesco ZARONE Sindaco Pietravairano e Pietro ANTOSCIA Capo gruppo Consiliare di Pietravairano. L'On. Daniela Nugnes nell'elogiare l'iniziativa del progetto di recupero ambientale del fiume Volturno ha tenuto a sottolineare l'importanza strategica che esso riveste nella nostra regione e ha assicurato la massima attenzione dell'Ente regionale verso le problematiche ambientali evidenziate. L'assessore provinciale al Lavoro Gimmy Cangiano, ritenendo di vitale importanza il fiume Volturno per lo sviluppo e l'economia casertana, ha auspicato la possibilità di un intervento di bonifica per renderlo navigabile, sulla scorta dei grandi fiumi europei. Il dott. Michele Santoro e il Sindaco di Pietravairano Francesco Zarone, nei loro interventi hanno illustrato ai convenuti il Contratto d'Area "Riqualificazione e valorizzazione del fiume Volturno" individuando nello stesso, uno strumento strategico di programmazione e di intervento innovativo, mirante allo sviluppo delle risorse locali largamente sottoutilizzate, con finalità di riqualificare e valorizzare una risorsa naturale quale è il fiume Volturno. Allo stato attuale hanno siglato già il Contratto d'Area l'Associazione "ASTRAmbiente", il Comune di Pietravairano, La Lega Consumatori Caserta, il Centro Formazione Professionale Regionale U.O.C. DEC Matese Ente Regionale di formazione professionale, il Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano, la Comunità Montana del "Matese", la Comunità Montana "Monte Maggiore", l'Associazione "Università Popolare del Matese" e i Sindaci di alcuni Comuni dell'area del Matese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nel casertano nuova impennata delle vittime del Covid: 15 in 24 ore

  • Cronaca

    Caserta ancora 'leader' per i vaccini: somministrate 194mila dosi

  • Attualità

    Macrico, 3 parlamentari M5s: "Ci batteremo per l'inedificabilità"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento