menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata dedicata allambiente Puliamo il mondo

Praiano - Sabato 25 settembre 2010 si svolgerà a Praiano la giornata dedicata all'ambiente "Puliamo il mondo", promossa da Legambiente.Puliamo il Mondo è l'edizione italiana di Clean Up the World, il più grande appuntamento di volontariato...

Sabato 25 settembre 2010 si svolgerà a Praiano la giornata dedicata all'ambiente "Puliamo il mondo", promossa da Legambiente.

Puliamo il Mondo è l'edizione italiana di Clean Up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo. Dal 1993, Legambiente ha assunto il ruolo di comitato organizzatore in Italia ed è presente su tutto il territorio nazionale grazie all'instancabile lavoro di oltre 1000 gruppi di "volontari dell'ambiente", che organizzano l'iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, comitati e amministrazioni cittadine.
Puliamo il Mondo è un'iniziativa di cura e di pulizia, un'azione allo stesso tempo concreta e simbolica per chiedere città più pulite e vivibili.Le attività di pulizia interesseranno quest'anno alcuni parchi pubblici, in particolare Parco Cercole e coinvolgeranno gli alunni e le insegnanti delle scuole di Praiano, le principali associazioni presenti sul territorio, i cittadini e i turisti.I volontari saranno dotati di appositi kits per effettuare le operazioni di pulizia e trascorreranno una giornata all'insegna dell'impegno ma anche del divertimento. Il raduno dei partecipanti è previsto per le ore 9.30 di sabato 25 settembre al Bivio di Vettica Maggiore.Per maggiori informazioni e adesioni rivolgersi all'Ufficio Informazioni Turistiche (tel. 089 874557 - info@praiano.org).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento