menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Multe contro chi non utilizza gli shopper biodegradabili

(Giugliano) Dal 30 ottobre sarà in vigore l'ordinanza a firma del sindaco di Giugliano Giovanni Pianese. "Al fine di una maggiore tutela ambientale, iniziando con un graduale riduzione della distribuzione delle buste in plastica non riciclabile...

(Giugliano) Dal 30 ottobre sarà in vigore l'ordinanza a firma del sindaco di Giugliano Giovanni Pianese. "Al fine di una maggiore tutela ambientale, iniziando con un graduale riduzione della distribuzione delle buste in plastica non riciclabile fino al divieto assoluto - spiega il primo cittadino di Giugliano Pianese - gli esercenti delle attività commerciali del territorio, sia a posto fisso che gli ambulanti, dovranno utilizzare gli stopper in materiale bio-compatibile certificato (biodegradabile) secondo le norme di riferimento che promuovono la distribuzione di borse in fibra naturale ed eco-compatibile". L'intento è quello del conseguimento degli obiettivi prefissati adottando le linee guida: esposizione dell'ordinanza sindacale, azzeramento delle scorte delle buste in plastica, mettere a disposizione per la vendita almeno un modello di borsa riutilizzabile e incentivare l'utilizzo, utilizzare dal 30 ottobre solo stopper eco-compatibili o biodegradabili. L'amministrazione comunale, previo accordo con organizzazioni sindacali e sponsor privati, potrà rendere disponibili stopper biodegradabili (mater-bi o simili) e borse in fibra naturale, tessuto o in carta per le campagne di diffusione ed adesione all'iniziativa, rivolte ai cittadini e a tutte le imprese commerciali. Il Nucleo Comunale Volontari di Protezione Civile partecipa alle iniziative secondo le indicazioni del progetto.
Le sanzioni a chi trasgredisce l'Ordinanza saranno salate, oltre che la sanzione amministrativa pecuniaria da 25,00 a 500,00 euro chi incorra per più di tre volte nella sanzione si procederà alla sospensione dell'attività di vendita per 5 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento