menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Convegno sul Monitoraggio e manutenzione dei corpi idrici

Piedimonte Matese - "Monitoraggio e manutenzione dei corpi idrici" è il titolo di un interessante convegno in programma per domani giovedì 16 settembre, con inizio alle ore 19, presso la "Sala Goccioloni" del complesso termale di Terme di Telese...

"Monitoraggio e manutenzione dei corpi idrici" è il titolo di un interessante convegno in programma per domani giovedì 16 settembre, con inizio alle ore 19, presso la "Sala Goccioloni" del complesso termale di Terme di Telese (BN), promosso dal Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano guidato dal Commissario Straordinario Lucia Ranucci e dall'Assessorato all'Ambiente della Provincia di Benevento retto da Gianluca Aceto. La tavola rotonda intende illustrare le finalità dell'Intesa di Programma stipulata lo scorso giugno tra il Consorzio di Bonifica e la Provincia di Benevento che, tra i primi risultati concreti, produrrà l'imminente avvio di un corso di formazione di addetto alla sorveglianza e manutenzione dei corpi idrici superficiali organizzato dalla Provincia con la cooperazione dell'Ente del Sannio Alifano, a seguito di un accordo siglato nei mesi sc orsi, oltre che rappresentare un valido momento di riflessione sulle politiche di tutela dei fiumi e degli altri corsi d'acqua. Dopo i saluti di benvenuto del Sindaco di Telese Terme Pasquale Carofano, moderati da Enzo Perretta, interverranno come relatori il Dirigente del Settore Ambiente della Provincia Luigi Velleca; il Presidente del Parco regionale del Taburno Gianni Morello; il Commissario straordinario del Consorzio di Bonifica Sannio Alifano Lucia Ranucci; il Segretario dell'Autorità di Bacino del Volturno Vera Corbelli e l'Assessore provinciale all'Ambiente Gianluca Aceto. Le conclusioni saranno affidate al Presidente della Provincia Aniello Cimitile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento