menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coldiretti ripropone il 'Mercato di Campagna Amica'

Caserta - Riprende dopo la pausa estiva l'appuntamento fisso domenicale conil Mercato di Campagna Amica a Caserta. L'iniziativa, promossa dallaColdiretti di Caserta e dalla Associazione Agrimercato di Caserta,riprenderà il via il 12 novembre 2010...

Riprende dopo la pausa estiva l'appuntamento fisso domenicale conil Mercato di Campagna Amica a Caserta. L'iniziativa, promossa dallaColdiretti di Caserta e dalla Associazione Agrimercato di Caserta,riprenderà il via il 12 novembre 2010 dalle ore 9,00 alle ore 14,00 in C/so Trieste lato scuola pubblica amministrazione, si pone l'obiettivo divalorizzare la filiera corta che, abbreviando il percorso dalla terra allatavola, offre importanti vantaggi ai consumatori e agli imprenditoriagricoli. La vendita a "Km 0" di prodotti agroalimentari tipici etradizionali della Provincia di Caserta, offre così la possibilità aiconsumatori di acquistare prodotti freschi, genuini, di origine certa, aprezzi contenuti.Presso il mercato i cittadini consumatori troveranno un vastoassortimento di prodotti locali come: vino, salumi, formaggi,frutta,ortaggi, olio, miele, confetture, venduti direttamente dai produttori,questi dice il Presidente dell'Associazione Agrimercato di Caserta, EnzoFarina - sono i prodotti che vengono maggiormente acquistati attraversola formula della vendita diretta in azienda, si tratta di un fenomeno incontrotendenza rispetto alla crisi generale perché concilia la necessitàdi risparmiare con quella di garantirsi la sicurezza del cibo".Tra le motivazioni di acquisto dall'agricoltore dall'indagine Swg/Coldirettispicca la genuinità (63%) seguita dal gusto (39%) e dal risparmio (28%).Ma esistono anche enormi spazi di crescita con quasi la metà (44%) deiconsumatori che non effettuano acquisti direttamente dai produttorie che non lo fanno perché non sanno a chi rivolgersi o dove andare."Il mercato di Caserta è un'opportunità per i consumatori della nostracittà e di tutta la Conurbazione - spiega ancora Felice Fabozzi ViceDirettore Coldiretti - noi offriamo qualità, risparmio, prodotto agricolocasertano 100% senza trucchi, firmato dagli agricoltori, nel pienorispetto delle regole e dei prezzi corti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nel casertano nuova impennata delle vittime del Covid: 15 in 24 ore

  • Cronaca

    Caserta ancora 'leader' per i vaccini: somministrate 194mila dosi

  • Cronaca

    Processo Pineta Grande, Schiavone "rompe" il silenzio in aula

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento