menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dibattito in piazza con Lucarelli, 'padre' del referendum per l'acqua pubblica

Santa Maria a Vico - Anche se "disturbato" dalla giornata per la sicurezza con relativo motoraduno organizzata dalla proloco cittadina che ha occupato Piazza Roma, il comitato per l'acqua pubblica di Santa Maria a Vico ha raccolto in totale 136...

Anche se "disturbato" dalla giornata per la sicurezza con relativo motoraduno organizzata dalla proloco cittadina che ha occupato Piazza Roma, il comitato per l'acqua pubblica di Santa Maria a Vico ha raccolto in totale 136 firme ,105 del territorio comunale , più 31 firme dei paesi limitrofi.
La giornata è stata densa di avvenimenti , è iniziata con la raccolta delle firme in piazza Roma , anche se occupata dalla proloco, poi il comitato nel pomeriggio ha dirottato la raccolta firme e il dibattito in piazza con il professor Lucarelli in Piazza Aragona e non più in piazza Roma.
La serata è finita con delle proiezioni in piazza Aragona, aventi come tema la privatizzazione dell'Acqua pubblica e gli effetti della privatizzazione nei paesi dove è stata attuata, sul territorio nazionale.
I precursori del comitato cittadino sono: Lorena Nuzzo, Gianluca De Lucia, Elisa Laudiero, Angelo De Lucia e Antonio Buono . Le associazioni che partecipano al comitato sono: Ethos Associazione di Volontariato, Melagrana Onlus, oltre alle rappresentanze politiche di Giovani Democratici, Giovani Comunisti Smav, Partito Democratico e Federazione della Sinistra di Santa Maria a Vico.

Il comitato è soddisfatto di come sia andata la giornata per la raccolta firme, la raccolta firme è stata trasversale, ha firmato anche il sindaco di Santa Maria a Vico Alfonso Piscitelli del PDL, questo fa capire che il referendum è importante per tutti , indipendentemente dal colore politico
Il comitato ringrazia il CSV Assovoce di Caserta per il supporto tecnico . Prossimo appuntamento 6 Giugno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Covid si porta via il proprietario di 'Tenuta Pegaso'

  • Cronaca

    Speranze di 'zona gialla' per la Campania dal 26 aprile

  • Cronaca

    Il Covid contagia il presidente de 'Il Sorriso di Padre Pio'

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento