menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verifica emissioni industriali, in arrivo un protocollo dintesa per i controlli

Benevento - Si è svolto stamani, nella sala Giunta di Palazzo Mosti, il tavolo programmatico richiesto dal sindaco, Fausto Pepe, al fine di concordare l'avvio delle operazioni di verifica e monitoraggio delle emissioni dell'azienda industriale Tim...

Si è svolto stamani, nella sala Giunta di Palazzo Mosti, il tavolo programmatico richiesto dal sindaco, Fausto Pepe, al fine di concordare l'avvio delle operazioni di verifica e monitoraggio delle emissioni dell'azienda industriale Tim in località Pezzapiana.
Oltre al primo cittadino e alla dirigente del settore Ambiente, Lorenza Lombardi, erano presenti: Gaetano Settimo (Istituto superiore della sanità), Francesco Pallotta (Dipartimento Prevenzione Asl Bn1), Annarita Citarella (Servizio Epidemiologico Asl Bn1), Filomena Iadanza (Uopc Asl Bn1) e Pietro Mainolfi (direttore dell'Arpac). Quest'ultimo era accompagnato da Guido Boffa ed Elina Barricella.

Il sindaco Fausto Pepe ha ribadito la richiesta di promuovere una serie di analisi cliniche ed indagini epidemiologiche per verificare l'eventuale grado di emissione di stirene nell'ambiente ed il rischio di interessamento della popolazione di Pezzapiana. E a tal proposito ha chiesto il supporto dell'Arpac per la scelta e l'acquisto di una cabina di monitoraggio delle emissioni e l'intervento dell'Istituto superiore della sanità per l'avvio delle indagini epidemiologiche sulla popolazione.
Nel corso dell'incontro è stato anche stabilito che sarà avviato un confronto tra l'Arpac e l'Istituto superiore della sanità al fine di individuare le cosiddette "aree di maggiore ricaduta" e che sarà presto firmato un protocollo d'intesa tra Comune, Istituto superiore della sanità, Arpac ed Asl Bn1 per individuare il percorso amministrativo (tempi e funzioni dei vari enti) necessario alla risoluzione del problema.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento