menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100410080115_louttaro_ftv

20100410080115_louttaro_ftv

Dissequestrata l'area della discarica 'Lo Uttaro'. Parte la bonifica del sito casertano

Caserta - Parte, grazie al dissequesto dell'area, la bonifica della discarica nel casertano di Lo Uttaro. L'assessore all'Ambiente della Regione Campania, Walter Ganapini e l'assessore all'Ambiente del Comune di Caserta, Laura Mastellone, d'intesa...

Parte, grazie al dissequesto dell'area, la bonifica della discarica nel casertano di Lo Uttaro. L'assessore all'Ambiente della Regione Campania, Walter Ganapini e l'assessore all'Ambiente del Comune di Caserta, Laura Mastellone, d'intesa con il generale Mario Morelli, hanno incontrato il generale Monaco, che sovrintende la gestione dei flussi di rifiuti campani, per concordare le modalita' di asporto dal sito di 18mila tonnellate di rifiuti. "E' questa la prima azione del percorso che porta alla bonifica della discarica, uno dei piu' inquietanti casi di aggressione all'ambiente ed alla salute a livello regionale - spiega Ganapini - per la sensibilita' del giudice competente, e' stato infatti disposto il dissequestro del sito per un intervallo di sessanta giorni dall'avvio dei lavori, tempo piu' che sufficiente per trasportare i rifiuti nelle discariche del territorio d'origine dei rifiuti stessi. L'agenzia di protezione dell'ambiente campana monitorera' tutte le operazioni. Lascio al mio successore priorita' di bonifica definite e un ammontare di risorse pari a circa 500 milioni di euro, faticosamente recuperati dal rischio di altre destinazioni. Non saranno sufficienti a ripulire tutta la Regione , ma certo basteranno per togliere i bubboni piu' pericolosi che la camorra ha lasciato in eredita' alle donne e agli uomini della Campania".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento