menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comitato Macrico: 'Grave preoccupazione per il destino del Parco pubblico'

Caserta - Il Comitato MACRICO, in relazione alle notizie apparse negli ultimi giorni sulla stampa, esprime la propria grave preoccupazione per il destino del Parco pubblico che la città da nove anni reclama.In particolare, chiede al Commissario...

Il Comitato MACRICO, in relazione alle notizie apparse negli ultimi giorni sulla stampa, esprime la propria grave preoccupazione per il destino del Parco pubblico che la città da nove anni reclama.
In particolare, chiede al Commissario Prefettizio Giliberti di ripristinare la somma di 10 milioni di euro che erano stati destinati dall' Amministrazione Provinciale al Parco dell'Unità d'Italia, stornati ad altro utilizzo;
Chiede, inoltre all'Amministrazione Comunale di Caserta che sia reso pubblico e consultabile da ciascun cittadino il Progetto Preliminare approvato con Delibera di Giunta n.20 del 24 febbraio scorso, che costituisce Variante al P.R.G. e che , da notizie di stampa, prevederebbe una destinazione urbanistica F3, con possibilità di realizzare 300.000 mc di costruzioni;
chiede al Comune di Caserta perché, nella stessa Delibera, si decide di non stabilire il termine entro il quale emanare il decreto di esproprio, e a questo riguardo chiede ai parlamentari di Caserta di conoscere se il Governo abbia intenzione di sbloccare i fondi FAS (40 milioni di euro) che erano stati assegnati alla Regione Campania;

chiede come sia stato possibile approvare il Progetto Preliminare senza la consultazione con i cittadini e le associazioni, come previsto dal PIU' Europa (fondi europei);
fa presente che la Soprintendenza ai BAP di Caserta ha avviato le procedure per il vincolo sull'area retrostante al Monumento ai Caduti, fascia che ne era ancora sprovvista, e che il progetto a suo tempo presentato dall'Unità di Missione per i 150 anni dall'Unità d'Italia, a firma dell'Ing. Fabio De Santis (oggi agli arresti), fu emendato con prescrizioni della stessa Soprintendenza: il Progetto Preliminare approvato dal Comune di Caserta è stato sottoposto alla Soprintendenza, alla luce del nuovo vincolo?"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento