menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eurocampania Agrifood tour: ultima tappa a Sarajevo

Napoli - 10 Paesi in 14 giorni e oltre 100 visite istituzionali. Questi i numeri del progetto Eurocampania Agrifood tour, missione portata avanti dall'assessorato all'Agricoltura della Regione Campania per promuovere i prodotti della nostra terra...

10 Paesi in 14 giorni e oltre 100 visite istituzionali. Questi i numeri del progetto Eurocampania Agrifood tour, missione portata avanti dall'assessorato all'Agricoltura della Regione Campania per promuovere i prodotti della nostra terra in Europa. L'ultima tappa del tour è in Bosnia, a Sarajevo, dove l'assessore Gianfranco Nappi ha incontrato in mattina l'Ambasciatore d'Italia a Sarajevo, Raimondo De Cardona. L'assessore ha presentato i progetti di cooperazione tra Italia e Bosnia in termini di ricerca nel settore dell'agroalimentare e nella formazione alberghiera, programmando al contempo una maggiore presenza dei prodotti campani nella rete distributiva e nella ristorazione bosniaca.

L' Ambasciatore ha espresso soddisfazione per la presenza della delegazione campana a Sarajevo, per la politica che si intende mettere in atto ed ha inoltre assicurato massima collaborazione da parte dell'Ambasciata. Successivamente nel Campus Universitario di Sarajevo, Nappi ha incontrato il Preside di Agraria, il Prof Mirsad Kurtovic con un gruppo di colleghi. Kurtovic ha espresso il desiderio di avere la Campania con le sue storiche sedi formative e di ricerca in campo agrario come partner privilegiato. "Noi crediamo nella politica di cooperazione - ha detto Nappi - in modo particolare nel campo della ricerca e del trasferimento del sapere e, continua l'assessore, per quanto riguarda gli obiettivi della politica agraria dell'assessorato, la mia risposta è assolutamente positiva". Di qui l'invito dell'assessore ad ospitare una delegazione dell'Università all'evento che si terrà dal quattro all'otto dicembre a Napoli quando il sistema agroalimentare della Campania, si metterà in mostra dinnanzi a buyers provenienti da tutto il mondo. In tale occasione la delegazione bosniaca incontrerà i rappresentanti delle Università campane e del mondo della ricerca per definire i programmi ed i progetti comuni.
Prima del pranzo-degustazione, dove saranno protagonisti i re della tavola, la pasta di Gragnano ed il pomodorino del Vesuvio, alla Camera di Commercio Bosniaca, Nappi ha concordato con il Presidente Milan Lovric, la presenza di una delegazione di operatori bosniaci all'evento di dicembre per incontrare i produttori campani. Stesse attenzioni ed iniziative sono state sviluppate anche con la Repubblica Serba e dei suoi Atenei

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento