menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'CasertaInBici' aderisce a 'Settimana Europea Mobilit'

Caserta - "Chi va in bicicletta merita un premio": perché mai? Sono tanti i motivi per i quali anche quest'anno, durante la Settimana Europea della Mobilità che è in corso, gli attivisti dell'associazione CasertaInBici, aderente alla Federazione...

"Chi va in bicicletta merita un premio": perché mai? Sono tanti i motivi per i quali anche quest'anno, durante la Settimana Europea della Mobilità che è in corso, gli attivisti dell'associazione CasertaInBici, aderente alla Federazione Italiana Amici della Bicicletta, "coccoleranno" i ciclisti casertani offrendo loro cioccolatini ed opuscoli sulla mobilità sostenibile. Chi sceglie la bici per spostarsi in città, lasciando a casa l'automobile, compie una buona azione per sé stesso, evitando traffico e stress, risparmiando sul carburante e sul parcheggio, e migliorando la propria forma fisica; ma fa del bene anche ai concittadini ed al pianeta, evitando emissioni nocive e rumore, oltre a migliorare le condizioni di sicurezza stradale. Chi va in bici migliora, insomma, la qualità della vita di una città, ed andrebbe incentivato a farlo sempre più spesso, in condizioni di maggior comfort e sicurezza. Questo è compito dell'Amministrazione Comunale, a cui i rappresentanti di Casertainbici chiedono con forza di incrementare l'impegno in termini di risorse umane e finanziarie, anche alla luce della adesione di Caserta alla Carta Europea sulla mobilità sostenibile, documento che la Giunta Comunale ha lodevolmente sottoscritto alcuni mesi or sono. I volontari FIAB saranno presenti sabato 19 dalle 9.30 in largo San Sebastiano, di fronte alla chiesa di Sant'Agostino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento